Guerra in Ucraina
17 Novembre 2022
07:12
AGGIORNATO17 Novembre

Le notizie del 17 novembre sulla guerra in Ucraina

Per la NATO e il governo di Varsavia, i missili caduti in Polonia sono frutto di un incidente: "Razzi della difesa aerea ucraina, ma la non è colpa di Kiev". Zelensky non ci sta: "Sono russi". Mosca convoca l'ambasciatore polacco e plaude alla "reazione misurata" degli Stati Uniti. Il Pentagono ribadisce: "Niente contraddice ipotesi Polonia su missile".

Esplosioni avvertite in Crimea, Odessa colpita dal missile russo secondo i militari ucraini. Nuovi attacchi su molte città. Accordo per esportazione cereali esteso di 4 mesi.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Guerra in Ucraina
17 Novembre
22:58

Estonia: "Sì a innalzamento delle spese militari per la difesa del Paese"

Intervenendo alla cerimonia per il 104° anniversario delle Forze Armate estoni, il Presidente dell'Estonia Alar Karis si è detto favorevole all'innalzamento delle spese militari del Paese al 3% del  PIL. "Lo Stato estone – ha detto Karis – non avrà mai né gli strumenti, né i fondi, né il personale necessario per fare tutto quello che vorremmo per proteggere il Paese. Questo significa che, da un lato, dipendiamo dai nostri alleati e dall'altro che qualunque cosa decidiamo di fare, deve essere eseguita nel migliore dei modi e con la massima efficacia possibile"

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
22:17

Tajani su missile in Polonia: "In questi momenti serve calma e sangue freddo"

"In questi momenti di grande difficoltà serve sangue freddo e calma". Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani parlando del missile caduto in Polonia. "Bisogna condannare con fermezza l'aggressione russa", ha aggiunto, insistendo sulla necessità di una "pace giusta".

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
22:00

Zelensky: "Oltre 10 milioni di ucraini senza elettricità"

Il presidente ucraino Zelensky ha dichiarato stasera che oltre 10 milioni di ucraini sono senza elettricità. "Attualmente, più di 10 milioni di ucraini sono senza elettricità", ha dichiarato il presidente ucraino nel suo consueto discorso televisivo serale.

A cura di Biagio Chiariello
17 Novembre
21:40

Biden: "Accuse Zelensky a Russia? Prove dicono altro"

Così, di ritorno alla Casa Bianca dal G20 di Bali, il presidente americano ha risposto alle dichiarazioni del presidente ucraino, per il quale certamente non era ucraino il missile responsabile della morte di due persone in Polonia.

A cura di Biagio Chiariello
17 Novembre
21:21

Aiea contro Russia: "Basta azioni su siti nucleari"

Il Consiglio dei governatori dell'Aiea ha adottato una nuova risoluzione che invita la Russia a ritirarsi dalla centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia e a interrompere le sue azioni contro i siti nucleari, hanno dichiarato fonti diplomatiche. Il testo, presentato da Canada e Finlandia, è stato approvato da 24 dei 35 Stati del Consiglio, hanno dichiarato due diplomatici. Russia e Cina hanno votato contro.

A cura di Biagio Chiariello
17 Novembre
21:02

Conte: "Iniziativa di pace non va rimessa a Zelensky"

"Non voglio interpretare i comportamenti di Zelensky. Io ho sempre detto che non è corretto rimettere a Zelensky la decisione sui termini e le condizioni di un negoziato di pace o addirittura se avviare un negoziato di pace, che per decreto ha detto non partecipare a un tavolo". Lo ha detto il leader M5S, Giuseppe Conte, nella puntata di ‘Piazzapulita' che andrà in onda su La7

A cura di Biagio Chiariello
17 Novembre
20:44

Pentagono: "Scettici su notizia su test missile ipersonico Iran"

Gli Stati Uniti sono "scettici" sulle notizie che arrivano dall'Iran, secondo cui il regime di Teheran avrebbe testato un missile ipersonico. Lo ha detto la vice portavoce del Pentagono, Sabrina Singh, in un briefing con la stampa.

A cura di Biagio Chiariello
17 Novembre
20:31

Pentagono: "Postura militare Usa in Polonia non è cambiata"

"Nulla è cambiato nella postura militare degli Stati Uniti in Polonia" dopo la caduta di un missile in territorio polacco. Lo ha detto la vice portavoce del Pentagono, Sabrina Singh, in un briefing con la stampa, ricordando che il segretario alla Difesa Loyd Austin ha assicurato "la massima collaborazione" a Varsavia nelle indagini.

A cura di Biagio Chiariello
17 Novembre
20:10

Kiev: "A Kherson torture orribili da parte dei russi"

Secondo le autorità ucraine, a Kherson sarebbero state rilevate "torture orribili" ai danni dei civili da parte dell'esercito ucraino. I sopravvissuti avrebbero parlato di rapimenti, violenze ed esecuzioni sommarie. Sarebbero almeno 600i civili che risultano ancora scomparsi 

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
19:24

Kiev: "Almeno 7 morti nell'attacco missilistico su Vilniansk"

È di almeno sette morti il bilancio delle vittime dell'attacco missilistico russo su Vilniansk, nella regione di Zaporizhzhia. I soccorritori hanno trovato i corpi di sette persone sotto le macerie di un edificio colpito da un missile russo a Vilniansk. Lo ha fatto sapere il vice capo dell'ufficio presidenziale ucraino, Kyrylo Tymoshenko ripreso da Ukrinform.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
18:58

Kuleba "Polonia e Ucraina collaborano in modo costruttivo"

Gli esperti ucraini sono giunti in Polonia per accertamenti sul missile che martedì ha ucciso due persone in un villaggio polacco ai confini con l'Ucraina: lo ha confermato il ministro degli Esteri ucraino Dmitry Kuleba. Polonia e Ucraina "coopereranno in modo aperto e costruttivo" nelle indagini, ha concluso Kuleba.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
18:31

Inquirenti di Kiev a Przewodow per un sopralluogo

Un team di investigatori ucraini è giunto a Przewodow che è stata colpita martedì da un missile. Lo hanno reso noto fonti della presidenza ucraina alla Cnn. Sul luogo dell'esplosione è già cominciata l'indagine congiunta polacca e statunitense. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto che anche inquirenti del suo Paese possano partecipare all'inchiesta.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
17:56

Star del basket Usa Brittney Griner trasferita in prigione in Moldavia

La star del basket femminile Usa Brittney Griner è stata trasferita in un carcere nella regione russa della Mordovia: lo riferisce sul proprio sito la Reuters. In agosto l'atleta era stata condannata a nove anni di prigione per detenzione di droga. L'amministrazione Biden ha avviato trattative per la sua liberazione, attraverso uno scambio di prigionieri.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
17:21

Cnn: "Usa a corto di armi dopo rifornimenti all'Ucraina"

Gli Stati Uniti sono "a corto" di armi e munizioni dopo aver rifornito per mesi le forze dell'Ucraina. Lo riferiscono tre funzionari del governo alla Cnn. Dall'inizio dell'invasione della Russia, lo scorso febbraio, Washington ha inviato a Kiev assistenza militare per 18 miliardi di dollari. Il Pentagono però ha sempre assicurato di avere scorte sufficienti e qualche giorno fa ha annunciato di aver siglato contratti per un valore di oltre 520 milioni di dollari con il gigante della difesa Lockheed Martin per sostituire i sistemi missilistici inviati in Ucraina.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
16:56

Duda a Przewodow: "Caduta dei missili tragico incidente"

La caduta del missile di due giorni fa sul territorio della Polonia che ha provocato la morte di due uomini è stato un "tragico incidente": lo ha detto il presidente polacco Andrzej Duda che oggi pomeriggio si era recato a Przewodow per un sopralluogo. Duda ha incontrato i famigliari delle vittime e ha trasmesso ai giornalisti la loro richiesta di rispettare il momento di lutto, anche durante i funerali di stato programmati per sabato prossimo.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
16:31

Zelensky: "Sentenza importante quella su volo MH17"

Volodymyr Zelensky ha definito una "decisione importante" quella presa da un tribunale olandese che ha condannato in contumacia all'ergastolo i tre sospettati  ritenuti colpevoli dell'abbattimento del volo Mh17 il 17 luglio 2014 in Ucraina. "La punizione per tutte le atrocità russe – sia allora sia adesso – sarà inevitabile", ha affermato il leader ucraino.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
16:08

Kiev: "Salgono a 23 i feriti dopo attacco missilistico su Dnipro"

Sarebbero 23 i feriti in seguito all'attacco missilistico russo che ha colpito un'industria a Dnipro. Lo riferisce il capo della regione di Dnepropetrovsk Valentin Reznichenko su Telegram. "I missili russi di oggi hanno ferito 23 persone nel Dnepr. Almeno 15 di loro erano in ospedale. Uno è rimasto gravemente ferito. Hanno danneggiato un'impresa industriale, case, filobus e una strada trafficata".

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
15:49

Tajani: "Nuovo attacco russo a Kiev è un brutto segnale"

"Il nuovo attacco russo contro la capitale ucraina è un brutto segnale da parte di Mosca". Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani alla Farnesina rispondendo a una domanda dei giornalisti sull'Ucraina.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
15:22

Kiev: "Trovati corpi di 991 civili in territori liberati dai russi"

Le forze armate ucraine hanno scoperto i corpi di 991 civili nei territori delle regioni Donetsk, Mukolaiv, Kharkiv e Kherson liberate dagli invasori russi. "Sono stati documentati 3.559 crimini di guerra e sono stati scoperti i corpi di 991 civili", ha fatto sapere Oleksiy Serhejey, alto funzionario di polizia.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
14:44

Kiev: "Regione potrebbe non avere elettricità per giorni"

Il direttore esecutivo dell'operatore Dtek Dmytro Sakharuk, ha affermato che potrebbe non esserci elettricità nella regione di Kiev per giorni. "Sono ancora poche le ore durante le quali possono avvenire le accensioni programmate ", ha osservato. Nel paese circa il 40% dei consumatori rimane senza elettricità.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
14:08

Mosca: "Non rinunceremo a territori annessi"

La Russia non intende rinunciare ai territori in Ucraina recentemente annessi al suo territorio. Lo ha affermato il vice ministro degli Esteri Serghei Ryabkov in un'intervista televisiva ripresa dall'agenzia Tass

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
13:56

Mosca: "Nessuno in Russia parla di armi nucleari"

"In Russia nessuno parla o ha parlato di armi nucleari" ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. Ha inoltre sottolineato che tale dibattito riguarda esclusivamente alle capitali d'Europa.

A cura di Gabriella Mazzeo
17 Novembre
13:42

Incontro Russia-Usa il 29 novembre al Cairo sul trattato nucleare

Inviati russi e americani si incontreranno dal 29 novembre al 6 dicembre al Cairo nell’ambito della commissione bilaterale che sovraintende all’applicazione del trattato New Start sulla riduzione degli arsenali nucleari. Lo ha annunciato il vice ministro degli Esteri di Mosca Serghei Ryabkov in un’intervista televisiva ripresa dalla Tass.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
13:22

Cremlino: "Casa Bianca può ammorbidire Kiev con influenza"

Washington "è in grado di esercitare un'influenza su Kiev, rendendola più flessibile, se lo desidera". Lo afferma il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov parlando nel consueto briefing del rifiuto dell'Ucraina a negoziare.

Peskov ha poi aggiunto che "gli attacchi russi in Ucraina prendono di mira infrastrutture direttamente o indirettamente potenzialmente militari". Per quanto riguarda il nucleare, ha precisato: "Se notate, nessuno da parte russa discute di questo tema nè lo ha mai fatto, ma è discusso nelle capitali europee e ovunque, contribuendo ad aumentare così la tensione su un argomento del tutto inaccettabile e potenzialmente pericoloso".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
13:17

Peskov: "L'Ucraina non vuole alcun negoziato"

"Una cosa è chiara: la parte ucraina non vuole alcun negoziato. L'operazione militare speciale continua e i suoi obiettivi devono essere raggiunti". Lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ripreso dall'agenzia Interfax.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
13:14

Cremlino: "Sofferenze dei civili effetto del rifiuto di Kiev a negoziare"

Le sofferenze dei civili e i blackout sono la "conseguenza" del rifiuto di Kiev di negoziare. Lo afferma il Cremlino nel giorno in cui raid russi hanno colpito impianti di produzione di gas e dopo gli attacchi degli ultimi giorni a centrali energentiche che stanno provocando blackout in quasi tutto il paese.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
13:12

Operazione al cuore durante il blackout dopo attacchi russi: l'impresa dei medici ucraini

Il ministero della Salute ucraino ha diffuso la foto di un team di chirurgi mentre opera al cuore un paziente nonostante il blackout. Gli attacchi russi hanno infatti colpito alcune infrastrutture energetiche con conseguente stop a elettricità e acqua calda, lasciano i medici al buio.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
13:08

Compagnia statale ucraina conferma: "Colpiti da missili russi impianti di produzione di gas"

La compagnia energetica statale ucraina Naftogaz ha confermato che gli attacchi missilistici russi di oggi hanno danneggiato o distrutto alcuni degli impianti di produzione di gas dell'Ucraina.

L'amministratore delegato Oleksiy Chernyshov ha affermato che la Russia ha effettuato un "massiccio attacco" all'infrastruttura del produttore di gas Ukrgazvydobuvannia nella parte orientale del Paese.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
13:01

Mosca conferma rinnovo accordo grano fino a febbraio

Mosca ha confermato il rinnovo dell’accordo sull’esportazione di grano dai porti ucraini "senza modifiche". In una nota il ministero degli Esteri russo ha sottolineato che l’intesa, firmata il 22 luglio e in scadenza domani, "prevede una proroga tecnica di altri 120 giorni salvo eventuali opposizioni. Nessuna obiezione di questo tipo è stata sollevata", e quindi l’accordo è stato rinnovato "senza modificarne i tempi o la portata".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
12:53

Polonia: "Prove raccolte da noi, Usa e NATO concordi. Missile lanciato da difesa Kiev"

Tutte le prove raccolte dalla NATO, dagli Stati Uniti e dalla Polonia indicano che il missile che ha ucciso due persone in Polonia è stato lanciato dalle forze ucraine. A dichiararlo è stato oggi il capo dell'Ufficio per la sicurezza nazionale della Polonia, Jacek Severa. Le prove "indicano che abbiamo a che fare con un missile S-300 lanciato dalle difese aeree ucraine", ha dichiarato in un'intervista alla radio polacca RMF.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
12:44

Kiev: "Obiettivo raid di martedì erano le centrali nucleari"

"L'obiettivo dell'attacco missilistico russo del 15 novembre era di fermare le centrali nucleari dell'Ucraina". Lo ha affermato in un'intervista a Forbes, ripresa da Unian, il primo viceministro dell'Energia Yury Vlasenko. "Probabilmente i loro ingegneri energetici, che hanno i circuiti di alimentazione del nostro sistema di alimentazione, hanno detto ai militari dove colpire per fermare le nostre centrali nucleari. Tuttavia, siamo stati in grado di introdurre rapidamente circuiti di alimentazione di riserva per mantenere le centrali in funzione", ha affermato Vlasenko.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
12:20

La Russia ha utilizzato mine antiuomo vietate a livello internazionale

La Russia ha utilizzato almeno sette diversi tipi di mine antiuomo vietate a livello internazionale in Ucraina, secondo la Campagna internazionale per la messa al bando delle mine antiuomo (ICBL). Secondo il rapporto annuale del Landmine Monitor, la Russia è stata l'unico paese oltre al Myanmar ad aver fatto ricorso a tali armi tra la metà del 2021 e l'ottobre 2022.
Le mine sono state scoperte e in parte bonificate nelle aree riconquistate dall'Ucraina. Mosca aveva accusato Kiev stessa di aver posato mine antiuomo. Tuttavia, queste informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
11:53

Zelensky: "Vera pace si raggiunge con più pressione su Putin" 

"La pace in Ucraina è un bisogno globale. Sottolineo: non è una pausa temporanea, non un'illusione di pace con cui la Russia tenta, solo per preparare una nuova fase di aggressione, ma la vera pace. So che può essere raggiunto. Ma per questo dobbiamo preservare l'unità globale e continuare a sostenere la nostra lotta per la libertà. È necessario proteggere l'onestà globale e aumentare la pressione sulla Russia per il terrore. Ed è necessario preservare la razionalità globale". Con queste parole il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è rivolto ai partecipanti al Bloomberg New Economy Forum, come riporta su Telegram.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
11:28

Polonia: "Coinvolgeremo Kiev in inchiesta su missile"

La Polonia coinvolgerà esperti ucraini nelle indagini sul missile caduto nell'Est del Paese che martedì ha causato due morti e che secondo le autorità polacche è "probabile" che sia stato lanciato dal territorio ucraino. "Il presidente Duda non vede ostacoli affinché gli ucraini si uniscano alle indagini sull'incidente di Przewodow", ha affermato il portavoce del Consiglio di sicurezza polacco, Jacek Siewiera.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
11:21

Erdogan: "Usa e Russia non useranno armi nucleari"

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha commentato il recente incontro tra i capi dei servizi segreti di Russia e Usa avvenuto ad Ankara e ha rivelato che le parti non hanno intenzione di far ricorso all'arsenale nucleare. "Da quanto ho appreso dal capo dei nostri servizi, al momento nessuna delle parti ha intenzione di far ricorso alle armi nucleari. Noi comunque continuiamo a marcarli stretti, vogliamo che questi incontri avvengano spesso. Bisogna evitare che questo mondo spiani la strada alla guerra", ha detto Erdogan.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
11:09

Il presidente turco Erdogan ringrazia Putin per estensione accordo sul grano

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha ringraziato il presidente russo Vladimir Putin per la "volontà e il contributo" all'estensione per 120 giorni dell'accordo sul grano. Lo riporta la Ria Novosti.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
11:02

Allarme aereo per oltre 3 ore in Ucraina, poi rientrato

Un allarme aereo è risuonato per oltre 3 ore in tutta l'Ucraina. Cominciato alle 8, l'allarme è stato dichiarato a Kiev e nella regione, a Odessa, Mykolaiv, Kherson, Zaporizhzhia, Donetsk, Lugansk, Kharkiv, Dnepropetrovsk, Poltava, Sumy, Chernihiv, Kirovohrad, Cherkasy, Vinnitsa e Zhytomyr. Verso le 11 l'allarme è rientrato

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:46

Bombe su Dnipro, Zelensky pubblica il video dell'esplosione: ferita una 15enne

Continuano gli attacchi russi sull'Ucraina. In particolare, il presidente Zelensky ha pubblicato il video di una esplosione verificatasi a Dnipro, nella regione di Dnipropetrovs'k, come riporta Nexta.

Almeno 14 persone sarebbero rimaste ferite, tra cui una ragazza di 15 anni. Tutti sono al momento ricoverati in ospedale.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:41

Kuleba a Blinken: "Tutta russa la colpa del missile in Polonia"

Il ministro degli Esteri dell'Ucraina, Dmytro Kuleba, ha detto di aver avuto stamani una conversazione telefonica con il suo omologo americano, Anthony Blinken, con il quale si è detto d'accordo che è "interamente dei russi la responsabilità del suo terrorismo missilistico e delle sue conseguenze sul territorio di Ucraina, Polonia e Moldavia". Lo scrive lo stesso Kuleba in un tweet.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:36

Quattro morti nella notte nella regione di Zaporizhzhia

Sono quattro le persone rimaste uccise a seguito di un attacco missilistico effettutato nella notte dalle truppe russe su Vilniansk, nella regione di Zaporizhzhia. Lo ha riferito l'ufficio presidenziale ucraino, come riporta Unian, aggiungendo che nell'attacco sono stati colpiti diversi edifici residenziali.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:35

Il racconto della giornalista polacca a Fanpage: "Abitanti di Przewodów scioccati"

La testimonianza a Fanpage.it della giornalista Aleksandra Dunajska Minkiewicz dal luogo in cui sono caduti martedì sera i missili in Polonia: "Abitanti di Przewodów ancora sotto choc, pensavano fosse esplosa una bombola di gas. Le vittime? Grandi lavoratori. Indetto lutto cittadino di 4 giorni".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:28

In Ucraina cade la prima neve e arriva il grande freddo, ma manca l'elettricità

La prima neve di stagione è caduta durante la notte sull'Ucraina, stretta dal freddo mentre mancano in molte parti del Paese l'elettricità e la possibilità di riscaldarsi. Lo constatano fonti giornalistiche sul posto, mentre sono continuati i raid russi contro le infrastrutture e contro impianti di produzione del gas.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:21

Ambasciatore polacco all'Onu: "Varsavia ha agito con piena moderazione"

L'ambasciatore della Polonia presso le Nazioni Unite afferma che il paese ha agito con "piena moderazione" dopo che un missile di sospetta fabbricazione russa è caduto all'interno del suo confine martedì, uccidendo due cittadini polacchi e suscitando timori di un'escalation nella guerra della Russia contro l'Ucraina.

Intervenendo ieri al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, Krzysztof Szczerski ha affermato che la Polonia ha immediatamente avviato una "ampia indagine multifase" sull'incidente, che secondo Varsavia e la NATO è stato probabilmente causato da un missile lanciato dalle forze ucraine che difendono il loro paese dagli attacchi russi. "La Polonia sta anche conducendo intense consultazioni sull'incidente con i suoi alleati della NATO e partner chiave", ha affermato, osservando che l'incidente ha spinto la Polonia ad aumentare la prontezza al combattimento di un'unità delle forze armate focalizzata sul monitoraggio dello spazio aereo.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:02

Primo ministro ucraino: "Russi attaccano impianti produzione gas"

Il primo ministro ucraino Denys Shmihal ha affermato al Forum economico internazionale di Kiev, citato da Ukrainska Pravda, che la Russia ha attaccato oggi gli impianti di produzione di gas in Ucraina e un impianto per la produzione di attrezzature e tecnologie missilistiche e spaziali per scopi di difesa a Dnipro.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
10:01

Polonia: "Possibile che Kiev possa accedere a luogo esplosione"

L'Ucraina probabilmente otterrà l'accesso al sito nel sud-est della Polonia dove un missile ha ucciso due persone martedì sera. Lo ha detto il principale consigliere di politica estera del presidente polacco Duda, Jakub Kumoch, parlando all'emittente privata TVN 24, come riporta il Guardian, dopo che Kiev ha chiesto di poter accedere alla scena dell'esplosione.

"Una squadra investigativa polacco-americana – ha detto Kumoch – è sul posto. Gli ucraini hanno chiesto di poter accedere al luogo delle indagini. Se entrambe le parti sono d'accordo, e per quanto ne so non ci saranno obiezioni da parte americana, tale accesso potrebbe essere ottenuto presto. Esistono effettivamente dei materiali filmati, non vorrei parlare del contenuto dei materiali filmati che ho visto in modalità classificata, ma ovviamente il Primo Ministro ha dato tali informazioni, tali materiali esistono".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
09:43

Forze di difesa aerea abbattono due missili da crociera su Kiev

Le forze di difesa aerea ucraine hanno abbattuto due missili da crociera su Kiev. Lo ha riferito l'amministrazione militare della città su Telegram, precisando che non ci sono dati su vittime e danni e che le informazioni sono in fase di chiarimento.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
09:22

Intelligence Gb: "80 attacchi missilistici, mai così tanti in un solo giorno"

"Nel pomeriggio del 15 novembre, la Russia ha effettuato fino a 80 attacchi missilistici a lungo raggio, principalmente contro infrastrutture energetiche in tutta l'Ucraina. Si è trattato probabilmente del maggior numero di attacchi che Mosca abbia realizzato in un solo giorno dalla prima settimana dell'invasione". Lo scrive, nel suo ultimo rapporto quotidiano sulla situazione sul terreno in Ucraina, l'intelligence Gb.

"Le munizioni – si legge ancora nell'analisi, divulgata dal ministero della Difesa di Londra – sono state lanciate da piattaforme aeree, marittime e terrestri. Anche se gran parte dei missili è stata intercettata con successo, l'Ucraina sta sperimentando una significativa diminuzione dell'energia disponibile sulla rete nazionale. Questo avrà un impatto sull'accesso della popolazione civile alle comunicazioni, al riscaldamento e all'approvvigionamento idrico". "I continui attacchi di questa portata – conclude il rapporto – attingono profondamente alle riserve russe di missili da crociera convenzionali: il degrado dell'infrastruttura nazionale ucraina è diventato un elemento chiave dell'approccio strategico della Russia alla campagna".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
09:01

Filorussi: "2 uccisi da bombe ucraine in regione Zaporizhzhia"

Due persone sono state uccise e sette ferite da un bombardamento delle forze ucraine su un villaggio nel nord della regione di Zaporizhzhia vicino alla linea del fronte, secondo quanto ha riferito Vladimir Rogov, un membro dell'amministrazione della parte di questo oblast ucraino controllato dai russi. Secondo Rogov, citato dalle agenzie russe, gli ucraini hanno bombardato durante la notte i villaggi di Vasilyevka, Novobogdanivka e appunto Mikhailovka, dove si registrano le vittime. Rogov ha sottolineato che anche una scuola è stata colpita.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
08:43

Biden su dichiarazioni Zelensky su missili in Polonia: "Non è quello che dicono le prove"

"Non è quello che dicono le prove". Così, di ritorno alla Casa Bianca dal G20 di Bali, il presidente americano Joe Biden ha risposto alle dichiarazioni del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, per il quale certamente non era ucraino il missile responsabile della morte di due persone in Polonia. "Non ho dubbi sul fatto che non si trattasse di un nostro missile", ha dichiarato il capo dello stato ucraino ieri parlando con la stampa. Successivamente, nel consueto discorso video serale, ha precisato che la posizione ucraina "è molto trasparente. Vogliamo stabilire tutti i dettagli, ogni fatto. Ecco perché abbiamo bisogno che i nostri esperti si uniscano all'indagine internazionale e abbiano accesso a tutti i dati disponibili ai nostri partner oltre che al sito dell'esplosione".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
08:39

Autorità ucraine: "Nuovo attacco russo. Restate nei rifugi"

"Un altro attacco russo sull'Ucraina. Alcuni report mostrano come a essere colpite siano alcune infrastrutture. Aspettiamo maggiori informazioni. Tutti cittadini sono invitati a rimanere nei rifugi". Lo ha scritto su Twitter Anton Gerashchenko, attuale consigliere ed ex viceministro presso il Ministero degli affari interni dell'Ucraina.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
08:33

Kiev: "Accordo su export cereali esteso di altri 120 giorni"

L'accordo internazionale che consente l'esportazione di cereali e altri prodotti agricoli dai porti dell'Ucraina attraverso il Mar Nero è stato prolungato di altri 120 giorni: lo fa sapere un ministro ucraino.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
08:12

Macron: "La Francia continuerà a dialogare con la Russia"

"La Francia continuerà a discutere con l’Ucraina, e questo lo facciamo costantemente, ma anche con la Russia. Il missile in Polonia? Prudenza sulle cause". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron in conferenza stampa al termine del G20 a Bali.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
08:02

Esercito ucraino denuncia: "Missili russi su Odessa"

La città portuale meridionale ucraina di Odessa è stata colpita da un missile russo questa mattina, secondo il comando militare. Ukrinform ha anche riferito che si sono sentite esplosioni a Dnipro, una città sul fiume Dnepr nell'Ucraina centrale. Sono state segnalate interruzioni di corrente in tutta la città.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
07:54

Capo di Stato maggiore Usa: "Svolta della guerra potrebbe arrivare con l'inverno"

Il capo di Stato maggiore Usa, Mark Milley, ha affermato ieri che la guerra in Ucraina potrebbe conoscere una svolta legata all'arrivo dell'inverno. Con il probabile "rallentamento delle operazioni tattiche" nel Paese, dovuto al clima più freddo, "potrebbe esserci una finestra per i negoziati". E aggiunge che i russi "hanno fallito da un punto di vista strategico e tattico in tutta l'Ucraina".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
07:45

Ministro Crosetto: "Fase complessa, la guerra sarà ancora lunga"

"Viviamo una fase complessa, la guerra sarà ancora lunga".Ad affermarlo in una intervista al Corriere della Sera è il ministro della Difesa, Guido Crosetto. "Questi bombardamenti alle infrastrutture civili servono a dare un ulteriore colpo al morale degli ucraini – spiega il ministro – La strategia russa è cambiata ed è ancora più violenta, punta a rendere impossibile ad alcuni milioni di persone affrontare l'inverno. Per non morire di freddo saranno costrette a migrare verso l'Europa. È un modo disumano di combattere la guerra, che porta a un ulteriore aggravamento". Quanto al missile caduto in Polonia, "l'ipotesi più accreditata è che sia stato un missile ucraino. Non è un incidente destinato ad aggravare una situazione più grave".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
07:33

Incontro tra il capo della CIA e il presidente polacco Duda a Varsavia

Il presidente polacco, Andrzej Duda, ha incontrato ieri il direttore dell'agenzia di intelligence centrale degli Stati Uniti William Burns a Varsavia, ha detto il capo dell'ufficio di sicurezza nazionale della Polonia. Jacek Siewiera ha affermato che la conversazione "riguardava la situazione generale della sicurezza" e "il contesto dei recenti eventi".

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
07:23

Esplosioni in Crimea nella notte, media ucraini: "Colpito aeroporto russo"

Sono state segnalate esplosioni nella città occupata di Dzhankoi in Crimea. Secondo i resoconti dei media ucraini, è stato colpito un aeroporto russo. Ukrinform riporta che le esplosioni sono state udite nella tarda serata di mercoledì, citando i canali Telegram locali. Ma ancora non ci sono resoconti ufficiali che possano confermare le indiscrezioni.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
07:21

Zelensky chiede dati dei partner su missile in Polonia

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky chiede l'accesso a "tutti i dati" dai partner sul missile in Polonia.

A cura di Ida Artiaco
17 Novembre
07:16

Missili in Polonia al confine con l'Ucraina: le ultime notizie

Diminuisce la tensione tra Russia e Occidente dopo la caduta dei missili sul villaggio polacco al confine con l'Ucraina provocando due morti all'interno di una azienda italo-polacca. Mentre indagini sono ancora in corso, la NATO e il governo di Varsavia ribadiscono che si è trattato di un incidente, i razzi caduti sono dell'anti aerea ucraina ma la colpa non è di Kiev.

Zelensky però non ci sta: "Sono russi", e chiede dati dei partner. Pentagono conferma: "Niente contraddice ipotesi Polonia su missile". Intanto, Mosca convoca l'ambasciatore polacco e plaude alla "reazione misurata" degli Stati Uniti.

A cura di Ida Artiaco
3296 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni