05 agosto 21:20 La Germania inserisce la città di Anversa nell’elenco delle zone a rischio

La Germania ha inserito la provincia di Anversa, in Belgio, tra le zone a rischio per il Coronavirus. In sostanza, le autorità tedesche chiedono ai viaggiatori di ritorno o in arrivo dalla regione di sottoporsi ad una quarantena di 14 giorni a meno che non dispongano di un recente tampone Covid negativo. A detta del ministero degli Esteri di Berlino, "il trend delle nuove infezioni e dei decessi è tornato a crescere dalla fine di luglio, in particolare nella provincia di Anversa", il che ha spinto il Roberto Koch Institut (Rki), ossia il centro epidemiologico nazionale, "a dichiarare questa area come zona a rischio". Il parametro utilizzato dall'Rki è quello degli oltre 50 contagi per 100 mila abitanti sui sette giorni.

05 agosto 21:16 In Francia registrati quasi 1700 nuovi casi in 24 ore

In Francia sono stati registrati 1.695 nuovi contagi per il Coronavirus rispetto a martedì. Sono nove le vittime nelle ultime 24 ore: il numero delle vittime dall'inizio dell'epidemia è di 30.305. Lo ha annunciato la Direzione Generale della Sanità, spiegando che i nuovi ricoveri sono invece 137 e portano il totale dei pazienti attualmente in ospedale a 5.148. Tra questi, 384 sono in terapia intensiva, quattro meno di martedì.

05 agosto 20:21 Il virologo Fauci: “Gli Usa soffrono la pandemia peggio di chiunque altro”

Gli Usa soffrono la pandemia "molto peggio di chiunque altro. I numeri non mentono". Parola del virologo Anthony Fauci, il massimo esperto della task force della Casa Bianca sul coronavirus. Nell'ultima intervista tv di Trump ha insistito nell'affermare che gli Usa stanno facendo meglio di tutti gli altri Paesi sia in termini di contagi sia in termini di vittime. "Se guardiamo al numero dei contagi, dei morti, è veramente preoccupante. Ed è inaccettabile che ci sia ancora chi non ha accesso ai test", ha detto Fauci.

05 agosto 19:43 A New York posti di blocco per controllare gli ingressi in città

New York ha deciso di mettere check point all'ingresso città per controllare chi arriva e informare i viaggiatori che arrivano da 34 stati Usa dell'obbligo della quarantena di 14 giorni. I posti di blocco saranno piazzati soprattutto all'ingresso dei ponti e dei tunnel che portano all'isola di Manhattan. Intanto la città di Chicago ha deciso che almeno la prima parte dell'anno scolastico si svolgerà virtualmente a causa per evitare un'ulteriore diffusione dei contagi.

05 agosto 19:33 In Puglia la prima fabbrica pubblica di mascherine d’Italia: “Costeranno massimo 26 centesimi”

Immagine di repertorio.
in foto: Immagine di repertorio.

La Puglia diventa la prima regione in Italia ad avviare la produzione di Dpi, dispositivi di protezione individuale – mascherine chirurgiche, mascherine FFP2 e FFP3 anche con valvola, camici, calzari, tute, copricapo – in uno stabilimento di sua proprietà, vale a dire l'ex Ciapi di Bari in via Corigliano, nella sede che fino a pochi mesi fa ospitava alcuni uffici regionali. La fabbrica, la prima pubblica in Italia, sarà in grado di produrre a regime 30 milioni all'anno di mascherine chirurgiche, 15 milioni di FFP2 e 15 milioni di FFP3. Queste ultime con valvola costeranno 0,27 centesimi l'una; mentre per le mascherine FFP2 il costo sarà di 0,16 euro. "La missione dello stabilimento produttivo – ha spiegato la Regione – è quella di fornire Dpi, senza sostituirsi alle aziende private, per mantenere in sicurezza il sistema sanitario, le aziende strategiche e il sistema di protezione civile regionale, anche in caso di penuria di mercato".

05 agosto 19:06 Impennata di casi in Spagna: 1.772 contagi in 24 ore, mai così tanti dalla fine del lockdown

La Spagna ha registrato un altro picco giornaliero di contagi da Coronavirus, il più alto da quando è stato revocato il lockdown: nelle ultime 24 ore sono stati infatti 1.772 i nuovi positivi. Il totale delle persone contagiate sale dunque a 305.767 dall'inizio della pandemia, secondo i dati del ministero della Salute. Situazione delicata soprattutto in Catalogna e Aragona.

05 agosto 19:02 Non ci sarà un nuovo lockdown: l’ultimo decreto del governo non lo consente

Il decreto con cui il governo ha prorogato lo stato di emergenza per il coronavirus fino al 15 ottobre non consente un nuovo lockdown nazionale. Se saranno necessarie nuove misure altamente restrittive delle libertà, come accaduto a marzo, occorrerrà quindi un nuovo decreto ad hoc. Come ha spiegato il deputato Pd Stefano Ceccanti, il dl consente di limitare gli spostamenti "in relazione a specifiche aree del territorio nazionale, secondo principi di adeguatezza e proporzionalità al rischio epidemiologico".

05 agosto 18:40 Speranza ribadisce: “Distanziamento di un metro sui treni è una misura di responsabilità”

Dopo l'ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, che lo scorso fine settimana ha ripristinato i distanziamenti di sicurezza a bordo dei treni, le compagnie ferroviarie sono nel caos: hanno deciso di cancellare alcuni biglietti e sopprimere alcuni treni. Durante il question time il ministro ha rivendicato la sua decisione: "Noi abbiamo piegato la curva dei contagi grazie ad atteggiamenti straordinariamente positivi dei cittadine e alle misure dure. Siamo in una fase migliore ma guai a dire che è tutto finito. Basta vedere la situazione mondiale. Anche senza andare troppo lontano ci sono diversi casi europei, dai Balcani passando per Francia, Germania e Spagna. Ecco perché quell'ordinanza era necessaria".

Il ministro ha anticipato che la misura potrebbe allargarsi anche ad altri mezzi di trasporto: "Tolti gli aerei, che secondo il parere del comitato scientifico hanno un ricambio d'aria che permette di mantenere i posti al 100%, in tutte le altre occasioni le regole devono rimanere invariate: utilizzo della mascherina, distanziamento di almeno 1 metro e il lavaggio frequente delle mani. Questo si capirà nel nuovo Dpcm".

05 agosto 18:19 Usa, bimbo positivo al Covid dopo primo giorno di scuola

Un bambino di seconda elementare è risultato positivo al Covid dopo un solo giorno di scuola. È accaduto in Georgia, Stati Uniti, in una scuola della contea di Cherokee. L'istituto è stato chiuso in via temporanea per disinfettare le aule. La maestra e i venti alunni compagni di classe del bambino sono stati messi in quarantena per due settimane. È il primo caso di un alunno così giovane a risultare contagiato dalla ripresa dell'anno scolastico. Intanto, a Chicago sono state decise le lezioni a distanza per 350mila alunni e studenti alla luce del nuovo picco di casi registrato nelle ultime settimane. "Il riacutizzarsi dell'epidemia sconsiglia la ripresa delle lezioni in presenza", afferma il Chicago Public Schools in una nota.

05 agosto 17:36 Nuovi banchi, 14 aziende partecipano al bando europeo. Arcuri: “Risultato soddisfacente”

Il Commissario Straordinario per l'emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, comunica che oggi alle 14,00 si è chiusa la Gara europea per la fornitura dei banchi monoposto in vista della riapertura in sicurezza delle scuole del 14 settembre. Sono state presentate 14 offerte, un risultato ritenuto "soddisfacente". Oltre alle imprese italiane, tra i proponenti vi sono anche aziende estere. La fornitura prevista è di massimo tre milioni di banchi monoposto. Di questi, la metà con sedute attrezzate di tipo innovativo.

La Commissione giudicatrice si è subito insediata e messa al lavoro per poter aggiudicare la gara entro il 12 agosto, come previsto dal bando.

05 agosto 17:29 Bollettino Coronavirus Italia: “384 nuovi casi e 10 morti nelle ultime 24 ore”

Secondo il bollettino di oggi, mercoledì 5 agosto, dell'emergenza Covid-19 in Italia, reso noto dal Ministero della Salute, sono saliti a quota 248.803 i casi di Coronavirus in Italia (+384, ieri +190), di cui 200.976 guariti (+200, ieri +177) e 35.181 morti (+10, ieri +5).

05 agosto 17:18 Impennata di contagi in Lombardia: 138 nuovi casi e 5 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 5 i decessi e 138 i nuovi casi positivi legati al Covid registrati in Lombardia. Secondo il bollettino di oggi, mercoledì 5 agosto, dei 138 nuovi casi, 62 sono in provincia di Mantova e vi è compresa una prima parte (oggi comunicata dai laboratori a Regione Lombardia) dei lavoratori dell'azienda agricola dove si è sviluppato un focolaio. Ieri sono state dimesse 62 persone, mentre ne sono entrate due in terapia intensiva e 4 sono state ricoverate. I nuovi casi sono 16, di cui 8 a Milano città, a Milano; 17 a Bergamo; 15 a Brescia; 5 a Como; 3 a Cremona; 4 a Lodi, 3 a Varese e 1 a Pavia. Nessun nuovo contagio a Lecco e Sondrio.

05 agosto 17:11 In Alto Adige test a tappeto a Bronzolo dopo nuovi i casi di Coronavirus

Nei giorni scorsi, nel comune di Bronzolo, in Alto Adige, sono stati rilevati alcuni casi di infezione da Covid-19 non necessariamente correlati tra loro. Per questo, per evitare un'ulteriore diffusione dei contagi, all'inizio della prossima settimana si svolgeranno test a tappeto. A partire da lunedì prossimo, tutti i 2.800 residenti potranno eseguire il tampone. Il piano strategico della provincia e dell'Azienda sanitaria prevede l'esecuzione immediata di test all'interno di una determinata area geografica nel caso in cui venga registrato un elevato numero di infezioni da Covid-19. Per l'assessore provinciale Thomas Widmann si tratta di un passo importante: "Dopo la fine del lockdown, scattata tre mesi fa, era chiaro che il rischio di nuove infezioni sarebbe aumentato. Ci siamo preparati a questo e ci siamo attrezzati in modo tale che test rapidi e approfonditi potessero essere utilizzati, garantendo così che i nuovi casi venissero rintracciati tempestivamente e isolati, ma anche che, se necessario, una determinata località potesse essere testata in modo capillare e in breve tempo".

05 agosto 16:32 Il Copasir chiederà al governo gli atti del Comitato tecnico scientifico sul Coronavirus

"Nella seduta di ieri il Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica (Copasir) ha audito il Ministro dell'Interno Lamorgese che dopo la sua relazione si e' confrontata sulle domande dei componenti in particolare sulla tematica di eventuali tensioni sociale che potrebbero eventualmente verificarsi nell'ultimo periodo del 2020″. Lo afferma in un comunicato il presidente del Copasir, Raffaele Volpi. "Il Copasir ha altresì convenuto nella stessa seduta di richiedere alla Presidenza del Consiglio la documentazione del Comitato Tecnico Scientifico relativa al Coronavirus", aggiunge Volpi.

05 agosto 16:08 Il ministro Speranza: “Rispettare 1 metro di distanza al chiuso, ma eccezioni per gli aerei”

"Le regole essenziali tra cui il rispetto di 1 metro di distanziamento devono essere necessariamente rispettate nei luoghi chiusi. E' però evidente che possono esserci eccezioni nel caso in cui il Comitato tecnico scientifico riconosca dei protocolli di sicurezza, esattamente come avvenuto per le compagnie aree, dove il sistema di ricambio d'aria consente un livello di sicurezza anche senza gli evidenti limiti di distanziamento". E' quanto ha precisato al question time il ministro della Salute, Roberto Speranza, il quale ha aggiunto che "l'Italia in questo momento è tra i paesi europei che meglio sono riusciti a contenere il contagio. Nei giorni scorso il Centro europeo per il controllo delle malattie Ecdc ha indicato l'incidenza del virus su 100mila abitanti: l'Italia ha 5,7, la Germania 8,4, la Francia 19, Spagna 53,6 e la Romania a 75,1. L'Italia è qui il Paese meglio collocato". Dunque, "non dobbiamo vanificare il lavoro impressionante fatto negli ultimi mesi e quindi le tre regole essenziali, ovvero mascherine, distanziamento e lavaggio delle mani, vanno rispettate in tutti i luoghi al chiuso".

05 agosto 15:54 Boom di nuovi casi in Puglia: 23 nelle ultime 24 ore, mai così alti dal 23 maggio scorso

Record di nuovi casi in Puglia, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 23 contagi da Coronavirus, così suddivisi: 3 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 9 in provincia di Foggia, 8 in provincia di Lecce, 1 riguardante un residente fuori regione. Era dal 22 maggio che non si registrava un numero così elevato di positivi. Non sono stati registrati decessi ma gli attualmente infetti superano quota 150. "Gli 8 casi odierni riguardano cittadini stranieri il cui arrivo è stato gestito dalla Prefettura di Lecce – spiega il dg della Asl Lecce, Rodolfo Rollo -. Si tratta dei profughi sbarcati a Gallipoli. La Asl è intervenuta in sinergia con le forze dell'ordine per le tempestive valutazioni sanitarie e l'effettuazione dei tamponi. I casi sospetti sono già stati inviati in strutture idonee per l'isolamento".

05 agosto 15:27 In Romania salgono i contagi da Coronavirus: 1309 casi e 41 morti in 24 ore

In Romania si mantiene alta la curva dei contagi da Coronavirus. Nelle ultime 24 sono stati registrati 1.309 nuovi casi, confermando il trend molto negativo delle ultime settimane che fa del Paese balcanico uno dei maggiori focolai d'Europa. Da ieri si sono registrati altri 41 decessi, con i totali che salgono a 56.550 contagi e 2.521 vittime. Sono 464 i pazienti in terapia intensiva. La Romania è il Paese dei Balcani maggiormente colpito dall'epidemia, e quello che nella regione ha eseguito il maggior numero di test, quasi 1,3 milioni. Insieme alla Bulgaria, gli arrivi dalla Romania in Italia sono soggetti all'obbligo di 14 giorni di quarantena.

05 agosto 15:23 In Brasile un altro membro del governo di Bolsonaro contagiato dal Coronavirus: è l’ottavo

Il ministro Jorge Oliveira, capo della Segreteria generale della Presidenza, è l'ottavo membro del governo brasiliano risultato positivo al Coronavirus: lo ha comunicato lui stesso sui social, precisando di trovarsi in quarantena da ieri e di avere "sintomi lievi". Anche il presidente, Jair Bolsonaro, lo scorso 7 luglio è risultato positivo alla malattia, da cui è guarito dopo una quarantena di tre settimane. Il virus si sta espandendo in modo aggressivo tra gli impiegati del Palacio do Planalto, sede della Presidenza della Repubblica a Brasilia, dove ci sono stati 70 nuovi casi a luglio e il numero totale di contagiati ha raggiunto 178. All'inizio della settimana nel bilancio degli infetti si è aggiunto pure il ministro della Casa civile della Presidenza, Walter Braga Netto.

05 agosto 14:37 Scozia, nuovo lockdown per la città di Aberdeen

La premier scozzese Nicola Sturgeon ha annunciato nuove restrizioni per gli abitanti di Aberdeen. Nella città di 230 mila abitanti resteranno chiusi pub e ristoranti dopo che è stato rilevato un focolaio di 54 casi di Covid-19. Per scongiurare il peggioramento della situazione, Sturgeon ha deciso per il giro di vite. Da oggi alle 17 locali (le 18 in
Italia) pub e ristoranti chiuderanno e le persone non potranno allontanarsi oltre gli 8 chilometri da casa. Le misure adottate saranno rivalutate il 12 agosto.

05 agosto 14:21 Ministro Azzolina, ridurremo numero alunni per classe

"Grazie a questo incremento di organico potremo finalmente cominciare a superare quelle norme, nate in epoca di tagli feroci alla scuola, che hanno portato al
sovraffollamento delle classi. Con il decreto rilancio abbiamo infatti previsto la possibilità di derogare al numero di alunni per classe per ridurlo progressivamente. Un cammino che dovremo poi proseguire anche oltre l'emergenza". Lo ha detto la ministra
dell'Istruzione, Lucia Azzolina, la quale oggi ha firmato un'ordinanza che stabilisce i criteri di riparto delle risorse per l'organico aggiuntivo previste dal decreto rilancio.

05 agosto 14:04 Enac: Ryanair viola norme anti- coronavirus, o rimedia o stop

L'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile  ha scritto a Ryanair, informando contestualmente l'omologa Autorità irlandese, "in merito alle ripetute violazioni delle norme sanitarie anti Covid-19, in vigore, disposte dal Governo italiano a protezione della salute dei passeggeri". Enac precisa che se la compagnia non porrà rimedio imporrà"la sospensione di ogni attività di trasporto aereo negli scali nazionali, chiedendo al vettore di provvedere, contestualmente, alla riprotezione di tutti i passeggeri già in possesso di titolo di viaggio".

05 agosto 13:37 Coronavirus Rosa, Spallanzani: 47 positivi, 2 in terapia intensiva

"In questo momento sono ricoverati presso il nostro istituto 58 pazienti. Di questi, 47 sono positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV 2 e 11 sono sottoposti ad indagini". È quanto recita il bollettino medico di oggi dello Spallanzani di Roma, che precisa che "2 pazienti necessitano di terapia intensiva" e che "i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 564".

05 agosto 11:02 Argentina, ancora un record di morti in 24 ore: sono 168 le vittime

La pandemia da coronavirus continua ad evolversi in modo preoccupante in Argentina, dove le autorità sanitarie hanno segnalato che i 168 vittime confermate nelle ultime 24 ore costituiscono un nuovo record giornaliero, per un bilancio totale di decessi giunto a quota 3.979. Lo riferisce l'agenzia di stampa Telam. Per quanto riguarda i contagi, l'alto numero di quelli registrati ieri (6.792) ha portato il totale generale da marzo a 213.535 casi. Durante la sua conferenza stampa quotidiana, la sottosegretaria alla Sanità, Carla Vizzotti, ha sostenuto che le riunioni famigliari sono la principale causa di trasmissione del virus, sottolineando che queste "non sono mai state autorizzate".

05 agosto 10:43 Virgin Atlantic chiede bancarotta a causa del coronavirus

La compagnia aerea Virgin Atlantic, con sede nel Regno Unito, ha presentato istanza di bancarotta negli Usa a causa della pandemia, chiedendo la protezione dell'articolo 15. La società aveva già ricevuto 1,5 miliardi di dollari di aiuti, giusto pochi giorni prima dei termini per riprendere i voli. La compagnia ha riferito che il piano di ricapitalizzazione sarà sviluppato in 18 mesi e ha il sostegno di azionisti, nuovi investitori e creditori.

05 agosto 10:37 Mantovani (Humanitas): “Mutazione forse rende virus più aggressivo”

"I dati non indicano alcuna attenuazione del virus, che è stabile: anzi, uno dei lavori più recenti dice che una mutazione che forse lo rende più aggressivo, chiamata 614G, si è rapidamente diffusa in tutto il mondo". Ad affermarlo ad "Agorà Estate" e' l'immunologo Alberto Mantovani, direttore scientifico Humanitas.

05 agosto 10:00 Ministra Pisano: “App Immuni scaricata da 4.6 milioni di persone, è utile: evitati due focolai”

"I cittadini che hanno scaricato la app Immuni sono 4,6 milioni. Noi continueremo a insistere insieme al ministero della Salute che e' proprietario dell'applicazione, segnalata anche dalla rivista Nature come sistema per evitare seconde ondate di contagi. E' molto importante che i nostri cittadini possano scaricarla, perche' a oggi ha gia' contenuto due focolai: 63 persone sono state trovate positive e sono state inviate notifiche a piu' di 100 persone". Lo ha detto Paola Pisano, ministro per l'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, in diretta ad Agora' Estate su Raitre.

05 agosto 09:41 Campania, mini focolaio a Portici: 7 contagi nella stessa famiglia, anche due bimbi

Sono stati riscontrati sette nuovi casi di Coronavirus a Portici, cittadina della provincia di Napoli: lo ha reso noto il sindaco, Enzo Cuomo. Come ha riferito il primo cittadino, si tratta di persone appartenenti a tre nuclei famigliari, riconducibili però ad un’unica famiglia; tra i positivi, ci sono anche due bambini.

05 agosto 09:26 Nuovo decreto in arrivo: confermata l’obbligatorietà della mascherina al chiuso:

Il governo varerà entro la fine della settimana un nuovo decreto che confermerà la linea della massima sicurezza. La questione più spinosa resta quella dei trasporti. Oggi la ministra De Micheli in audizione di fronte al Comitato tecnico scientifico per definire le linee guida: pare certo il distanziamento di un metro sia sull’Alta velocità sia su treni, metropolitane e bus regionali e locali. Discorso diverso per gli aerei

05 agosto 09:09 OMS: “Grazie al ministro della Salute Speranza, Italia fonte di ispirazione”

"Grazie mille al ministro della Salute italiano per il suo forte sostegno all'Organizzazione mondiale della sanità" impegnata nella lotta alla pandemia. Lo scrive su Twitter il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus, dopo l'incontro ieri in videoconferenza con Speranza, sottolineando che la "leadership e l'umiltà" del ministro "sono fonte di ispirazione per altri Paesi, che stanno imparando e agiscono in base all'esperienza dell'Italia".

05 agosto 08:49 Viceministro Sileri: “Se serve siamo pronti a chiudere le frontiere di nuovo”

La ripresa dei contagi in Europa può portare a nuove restrizioni alle frontiere. "Qualora servisse sì", spiega Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, in una intervista alla Stampa. "Per questo in più di un'occasione ho parlato di una strategia comunitaria, europea: per adottare misure più lungimiranti, come l'usodeltamponeripetuto a distanza di pochi giorni dall'arrivo dai paesi sotto osservazione per numero di contagi, come dalle aree extra Schengen. La sfida ora è controllare tutti coloro che vengono dall'estero". La app Immuni "è arrivata in un momento in cui l'epidemia, almeno in Italia, si stava riducendo, anche se siamo stati i primi, in Europa, a fornire una applicazione di tracciamento del contagio. C'è stato un rilassamento che ha indotto a non scaricare l'app, ma adesso il download si rivela fondamentale e soprattutto per i più giovani, a cui voglio rivolgermi: siate intelligenti come avete già dimostrato di essere durante il lockdown,scaricate Immuni perché potrete contribuire ad un migliore tracciamento sanitario, a vostro beneficio vostro, di amici e famiglie".

05 agosto 08:33 Pneumologo Richeldi: “L’immunità di gregge è lontana”

"Non è rassicurante" sapere che il 2,5% della popolazione, equivalente a 1 milione 482 mila italiani, hanno avuto un contatto con il coronavirus in quattro mesi di pandemia. Il numero tratto dal primo studio epidemiologico nazionale sulla sieroprevalenza, cioè sui soggetti positivi agli anticorpi Igg e Igm (le immunoglobuline), è "piccolo". In realtà nasconde tante insidie di cui dobbiamo tenere conto se vogliamo sottoscrivere col Sars-CoV-2 un patto di non belligeranza. Lo afferma Luca Richeldi, pneumologo, componente del Comitato tecnico-scientifico: "Appena una minima parte dei cittadini ha incontrato il virus eppure gli effetti sono stati catastrofici con oltre 35 mila morti. Un prezzo troppo alto da pagare", spiega al Corriere della Sera. "La gran parte della popolazione non si è contagiata ed è a rischio. Siamo lontani anni luce dall'immunità di gregge, ossia dallo scudo creato dal fatto di essere circondati da persone che già si sono infettate. Ecco perché bisogna continuare più che mai a rispettare le regole: mascherina, igiene delle mani, distanza di un metro". "Nelle malattie infettive in genere l'immunità di gregge si raggiunge con almeno il 70% e oltre. Solo il vaccino potrà assicurare una certa sicurezza, tenendo conto che ogni vaccino – se non garantisce la protezione al 100% – attenua comunque i sintomi dell'infezione"

05 agosto 08:21 Australia, in Victoria 725 casi e 15 morti in 24 ore: lo Stato è in lockdown

Lo Stato australiano di Victoria ha registrato 725 casi di coronavirus e 15 decessi in 24 ore: lo ha reso noto il premier dello Stato Daniel Andrews, secondo quanto riporta la Cnn. Il nuovo, pesante, andamento giornaliero giunge nel terzo giorno di un lockdown di sei settimane annunciato da Andrews domenica scorsa. Sul totale delle nuove infezioni, 164 sono state collegate a focolai conosciuti, mentre sono in corso indagini per determinare le origini dei casi rimanenti. Inoltre, dodici dei nuovi 15 decessi sono legati a case di riposo. Una delle nuove vittime, ha sottolineato il premier, era un uomo sulla trentina. A livello nazionale, secondo i dati della Johns Hopkins University, l'Australia registra 19.445 contagi e 247 mort

05 agosto 07:43 Il premier Conte: “Ora ripartiamo. Sulla scuola garantisco io”

Sulla pandemia il governo ha agito da subito con "cautela" ma anche "misure proporzionate a quanto stava accadendo", ora serve "non pensare a nuove restrizioni e sostenere una effettiva ripartenza". Così il premier Giuseppe Conte in un colloquio con il Corriere della Sera in vista del varo del prossimo Dpcm nel quale, spiega, alcune "aperture" verranno inserite. E sulla scuola garantisce: "è il mio impegno coi giovani, le famiglie, il Paese. Il mio impegno con insegnanti e personale. La scuola riparte, non ci sono dubbi".

05 agosto 07:34 Usa, 54 mila nuovi contagiati in un giorno

Nelle ultime ventiquattr'ore gli Stati Uniti hanno registrato piu' di 54 mila nuovi casi di contagio da covid. Il totale sale a 4 milioni e 768 mila, i morti sono 156.753. I dati sono della Johns Hopkins University.

05 agosto 07:09 Superati i 700mila morti nel mondo

Ha superato la soglia di 700 mila morti il numero ufficiale delle vittime di coronavirus nel mondo, secondo il conteggio dell'università americana Johns Hopkins. I contagi totali sono quasi 18,5 milioni

05 agosto 07:03 Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia e nel mondo di mercoledì 5 agosto

Continua l'emergenza Coronavirus con oltre 690mila morti nel mondo e più di 18 milioni di casi. Secondo l'ultimo bollettino il numero dei casi positivi al Covid-19 in Italia è salito a 248.419 (+190), di cui 200.766 guariti (+177) e 35.171 morti (+5). Ecco, secondo il bollettino aggiornato dal Ministero della Salute, la situazione delle infezioni a livello regionale:

Lombardia: 96.337

Piemonte:  31.711

Emilia Romagna: 29.808

Veneto: 20.233

Toscana: 10.508

Liguria: 10.238

Lazio: 8.697

Marche: 6.897

Campania:  5.020

Trento: 4.981

Puglia: 4.648

Friuli VG: 3.411

Abruzzo: 3.398

Sicilia: 3.308

Bolzano: 2.734

Umbria: 1.475

Sardegna: 1.416

Calabria: 1.270

Valle D'Aosta: 1.209

Molise: 477

Basilicata: 453