0

condivisioni

CONDIVIDI
AGGIORNATO 11 Mag

Le notizie dell’11 marzo sul Coronavirus

Le notizie sul Covid in Italia e nel mondo gli aggiornamenti di mercoledì 11 maggio 2022.

11 Mag

Ordini medici: “Registriamo difficoltà a somministrare quarta dose”

Stenta ad affermarsi il secondo booster per gli ultraottantenni e i soggetti fragili. A rilevarlo è il presidente della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei medici, Filippo Anelli, che spiega: "I medici registrano difficoltà nella somministrazione della quarta dose e questo è legato a un finalmente sensibile miglioramento dei dati epidemiologici che lasciano intravedere una riduzione netta e significativa, nel giro di qualche settimana, dei numeri della pandemia".

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Boom guariti Abruzzo in 24 ore, totale sale a 356mila

Boom di guariti dal Covid 19 in Abruzzo: nelle ultime 24 ore, per effetto di un riallineamento e di verifiche eseguite sui pazienti persi al follow up, aumentano di 28.045 unità. Si tratta di uno degli incremento più alti di sempre in una sola giornata.

Il totale delle persone che hanno risolto i problemi con l’infezione sale così a 356.046. Vale a dire che, secondo le stime, il 28% della popolazione residente – cioè più di una persona su quattro – ha avuto il Covid-19 ed è guarito. Il record, per quanto riguarda le guarigioni, risale allo scorso 10 marzo, quando ne furono segnalate ben 35.476 in 24 ore. Il totale dei casi accertati da quando, oltre due anni fa, esplose la pandemia ad oggi è pari a 390.106: oltre ai guariti, vi sono 30.805 attualmente positivi e 3.255 deceduti.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Galli: “Per Lega io in politica col Pd? No ma forse l’idea li disturba”

Il professore Massimo Galli

"Il virologo Galli all'incontro pubblico del Pd a Lesmo", Monza Brianza, "si leva la maschera, o per meglio dire la mascherina", e dà inizio a una "nuova vita politica". Andrea Monti, consigliere regionale della Lega in Lombardia, lo scrive in una nota in cui fa gli auguri all'ex direttore del reparto di malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano. Il quale all'Adnkronos Salute replica così: "Assolutamente no", nessuna discesa in campo. "Per il momento questa cosa non mi è passata neanche per l'anticamera del cervello", assicura, ma coloro che lo sostengono "probabilmente pensano che io voglio farla e forse questo li disturba. Se si vuole giocare, si giochi pure".

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Ministro Speranza: “Con i vaccini avremo estate tranquilla”

"Sette giorni fa a Washington mi sono confrontato con Anthony Fauci il maggiore esperto di pandemia, peraltro di origini italiane, il nonno era di Sciacca" . Lo ha detto Roberto Speranza ministro della Salute al talk ‘Vita da campioni', organizzato da Sport e Salute nell'ambito degli Internazionali di tennis, parlando di cosa ci riservera' la
pandemia. "Fauci mi ha spiegato che siamo di nuovo davanti a un virus nuovo, che stiamo imparando a conoscere ma che non studiamo da vent' anni come gli altri e che sta cambiando – ha chiarito il ministro -. Fauci ha aggiunto che non ci sono certezze assolute ma che i vaccini a nostra disposizione sono un game changer, cambiano la partita. Quindi con i vaccini siamo in grado di guardare all' estate con fiducia e anche ai prossimi mesi"

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Covid Sicilia: 2.767 nuovi positivi, 5 i morti 

Sono 2.767 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 21.824 tamponi processati in Sicilia. Ieri i nuovi positivi erano 3.763. Il tasso di positività scende al 12,6%, ieri era al 17,2%.La Sicilia resta al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 101.002 con un decremento di 1.761 casi. I guariti sono 4.964 mentre le vittime sono 5 portano il totale dei decessi a 10.727. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 728, 12 in meno rispetto al giorno precedente, in terapia intensiva sono 32 due in meno rispetto a ieri. A livello provinciale si registrano a Palermo 634 casi, Catania 605, Messina 611, Siracusa 289, Trapani 288, Ragusa 233, Caltanissetta 216, Agrigento 289, Enna 43.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Andreoni: “La mascherina in aereo non si toglie, proteggiamo fragili”

"La mascherina in aereo non va tolta, dobbiamo garantire la sicurezza delle persone particolarmente fragili". Così all'Adnkronos Salute Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit), commenta l'aggiornamento delle misure di sicurezza per i viaggi, pubblicato dall'Easa e Ecdc, che prevede ‘niente più obbligo di mascherina in aereo da lunedì 16 maggio'. "E' chiaro che man mano che l'epidemia volge verso un quadro rassicurante e di riduzione dei casi – prosegue Andreoni – si potrà procedere ad un passaggio dall'obbligo alla raccomandazione per l'uso delle mascherine. Ma è presto".

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Eurovision, positivo a Covid uno dei cantanti de Il Volo 

A quanto si apprende uno dei tre cantanti de Il Volo sarebbe positivo al Covid. L’esibizione del trio è prevista per sabato nella serata finale dell’Eurovision Song Contest. Sul palco del Palaolimpico di Torino il Volo dovrebbe proporre ‘Grande Amore’ brano con cui vinse nel 2015 il Festival di Sanremo.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Le Regioni con il maggiore numero di casi nelle ultime 24 ore

 La regione con il maggior numero di casi è la Lombardia con 6.157 contagi, seguita da Campania (+4.356), Veneto (+4.141), Emilia Romagna (+3.892) e Lazio (+3.859).
I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 16.915.301. I
dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 84.344 (ieri 76.824)
per un totale che sale a 15.709.259. Gli attualmente positivi
sono 41.776 in meno (ieri -20.783) per un totale di 1.041.196.
Di questi, 1.032.446 sono in isolamento domiciliare.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Via libera Ue a 698 mln aiuti a turismo contro emergenza Covid

 La Commissione Europea ha approvato un programma di aiuti da 698 milioni di euro volto a sostenere le imprese italiane del settore turistico colpite dalla pandemia di Covid-19. Il programma è stato approvato nell'ambito del quadro temporaneo per gli aiuti di Stato e rientra nel piano nazionale per la ripresa e la resilienza.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Covid Lombardia : 6.157 nuovi casi e 12 morti

Sono 6.157 i nuovi casi di Covid in Lombardia, a fronte di 44.962 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo il 13,6%. Nelle ultime 24 ore sono morte 12 persone, per un totale di 40.198 decessi nella regione da inizio pandemia.
I ricoverati in terapia intensiva sono oggi 37, 1 più di ieri; mentre cala quello dei pazienti nei reparti Covid ordinari, oggi 1.044, 42 meno di 24 ore fa.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Covid Lazio: 3.859 nuovi casi e 9 morti

Oggi nel Lazio su 7.223 tamponi molecolari e 20.268 tamponi antigenici per un totale di 27.491 tamponi, si registrano 3.859 nuovi casi positivi (-1.005), sono 9 i decessi (-6), 904 i ricoverati (-20), 47 le terapie intensive (-3) e +4.257 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,0%. I casi a Roma città sono a quota 1.931″. Lo afferma in una nota l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

In calo ricoveri e terapie intensive: 338 pazienti ricoverati in area critica

In calo i ricoveri negli ospedali in Italia secondo quanto emerso dall'ultimo bollettino. I pazienti in terapia intensiva sono infatti 20 in meno rispetto a ieri con 33 ingressi giornalieri e 338 ricoveri, mentre quelli nei reparti ordinari sono 167 in meno per complessivi a 8.412. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

A cura di Chiara Ammendola
11 Mag

Covid Campania: oggi 4.356 nuovi casi, i morti sono 7

Sono 4.356 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 26.262 test eseguiti nella giornata di ieri. Il tasso di incidenza è del 16,58%. Le nuove vittime censite nel bollettino della Regione sono 7. Scende a quota 34 l'occupazione dei posti letto in terapia intensiva; quella delle degenze 658.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Bollettino Coronavirus Italia: oggi 42.249 positivi e 115 decessi

Sono 42.249 i nuovi casi Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore: è quanto emerge dal bollettino di oggi, mercoledì 11 maggio. Il tasso di positività è al 14,3% (-0,7%). Altri 115 morti.

A cura di Chiara Ammendola
11 Mag

Bassetti: “Obbligo mascherina è da Talebani, stop in aereo è giusto” 

"Quello che dice" l'aggiornamento delle misure di sicurezza per i viaggi, pubblicato dall'Easa e Ecdc, che prevede ‘niente più obbligo di mascherina in aereo da lunedì 16 maggio', "è una questione di buon senso: se hai la tosse o starnutisci ti raccomando fortemente di usare la mascherina, altrimenti, visti i sistemi di aerazione che ci sono sugli aerei, non è più obbligatorio metterla. In Italia invece c'è un atteggiamento talebano e anacronistico sulla mascherina che fa solo del male. Ogni giorno arriva un segnale, come questo di oggi, che si sta sbagliando e si dovrebbe riflettere sulla scelta di una strada che non ci porta da nessuna parte". Così all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Covid Sardegna: oggi 1.580 nuovi casi e 12 morti

In Sardegna si registrano oggi 1.580 ulteriori casi confermati di positività al COVID (di cui 1.398 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.215 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 ( + 1 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 260 ( – 13 ). 24.305 sono i casi di isolamento domiciliare ( – 577 ). Si registrano 12 decessi: due uomini di 75 e 88 anni, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari; due uomini di 74 e 88 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna; due donne di 89 e 95 anni più due uomini di 72 e 93 anni, residenti in provincia di Nuoro; tre donne di 86, 93 e 94 anni e un uomo di 89, residenti in provincia di Oristano.

A cura di Biagio Chiariello
11 Mag

Covid Abruzzo, oggi 1391 casi

Sono 1391 (di età compresa tra 2 mesi e 101 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza – al netto dei riallineamenti – a 390.106. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi (si tratta di un 94enne e di un 79enne della provincia di Chieti) e sale a 3.255. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 35.6046 dimessi/guariti (+28.045 rispetto a ieri, in seguito anche a
riallineamento).

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Covid Calabria, oggi 1309 positivi e due decessi

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 3.022.386 (+6.749). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 373.435 (+1.309) rispetto a ieri. Due i decessi. Questi sono i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19.

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Francia, dal 16 maggio fine obbligo di mascherina sui mezzi pubblici

In Francia la mascherina non sarà più obbligatoria sui mezzi di trasporto pubblico a partire dal 16 maggio. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Olivier Veran, al termine del Consiglio dei ministri.

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Bassetti: “Al supermercato senza mascherina guardato come un bandito, lavorare su percezioni errate”

"Entri al supermercato senza mascherina e vieni guardato come un bandito pronto a fare una rapina. Che tristezza… Dobbiamo lavorare per ricostruire coscienze devastate e percezioni errate del rischio infettivo". Lo scrive su Twitter Matteo Bassetti, direttore Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Covid Umbria, oggi 789 contagi e un morto

Nuovi contagi in lieve calo, un decesso in più e ricoveri praticamente stabili in Umbria. I ricoverati sono attualmente 213 (212 ieri), e restano fermi a quattro i posti occupati nelle terapie intensive. I nuovi casi giornalieri sono 789, i guariti 767 e gli attualmente positivi salgono così a 10.208 (22 in più). Il tasso di positività, calcolato sul totale del 4.319 tamponi analizzati, è 18,26 per cento (15,8 ieri).

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Covid Puglia, oggi 2673 nuovi contagi e 8 morti

Sono 2.673 i nuovi casi di contagio da coronavirus registrati in Puglia nelle ultime ore. Si tratta del 14,4% dei 18.478 test processati. La gran parte delle nuove positività è stata rilevata in provincia di Bari, dove si contano 990 malati Covid in più rispetto a ieri. Seguono per nuovi casi le province di Lecce con 564, Taranto con 352, Foggia con 339, Brindisi con 250 e Bat con 140. Altri 26 casi riguardano residenti fuori regione e di altri 12 non è nota la provincia di residenza. Le vittime del virus sono otto, che fanno salire a 8.368 il totale dei decessi da inizio pandemia a oggi.

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Covid, aumentano ricoveri in Alto Adige: 368 i nuovi casi positivi

I laboratori dell'Azienda sanitaria, nelle ultime 24 ore, hanno accertato 368 nuovi casi positivi al Covid-19. Di questi, 26 sono stati rilevati sulla base di 525 tamponi pcr (121 dei quali nuovi test) e 342 sulla base di 1.794 test antigenici. Da alcuni giorni di nuovo in crescita, sia pure moderatamente, l'incidenza settimanale per 100.000 abitanti che ora è 403, quattro in più rispetto ad ieri. E', invece, in calo il numero degli attualmente positivi: sono 3.219 (170 in meno rispetto ad ieri). Tornano ad aumentare i pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, che sono 48 (6 in più), mentre in terapia intensiva resta un solo paziente (2 in meno). Le persone in quarantena o in isolamento domiciliare sono 3.219 (171 in meno), mentre quelle dichiarate guarite sono 538 per un totale di 209.635.

A cura di Chiara Ammendola
11 Mag

Covid, in Toscana 2.365 nuovi casi e 12 decessi

In Toscana sono 1.122.491 i casi di positività al Coronavirus, 2.365 in più rispetto a ieri (597 confermati con tampone molecolare e 1.768 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 1.070.908 (95,4% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 2.827 tamponi molecolari e 13.097 tamponi antigenici rapidi, di questi il 14,9% è risultato positivo.

A cura di Chiara Ammendola
11 Mag

Covid, nasce il Comitato tecnico scientifico europeo per le future emergenze sanitarie

“Nasce il Comitato tecnico scientifico europeo per ripensare ad un codice di deontologia medica per affrontare al meglio, in futuro, emergenze sanitarie come il Covid, tutelando sia i medici che i pazienti con linee guida, principi e regole finora non previste né normate”. Lo annuncia l’eurodeputata di Forza Italia, Luisa Regimenti, componente della commissione speciale per la pandemia Covid nel corso del suo convegno “Codice di deontologia medica”, organizzato a Bruxelles, alla presenza del vicepresidente del Ppe, Antonio Tajani, del responsabile del dipartimento Sanità di Forza Italia, Andrea Mandelli e di circa cento specialisti di tutte le branche mediche

A cura di Chiara Ammendola
11 Mag

Covid, vaccinazione in gravidanza riduce del 15% dei nati la mortalità

La vaccinazione contro il Covid-19 durante la gravidanza è associata a una riduzione del 15% dei nati morti. A dirlo, un nuovo studio guidato da ricercatori della St George's University of London e del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists, pubblicato oggi su Nature Communications. Lo studio mostra anche che la vaccinazione in gravidanza è efficace al 90% contro l'infezione da Covid-19. Lo studio ha esaminato 23 studi tra cui 117.552 donne in gravidanza vaccinate contro il Covid-19, quasi esclusivamente con vaccini mRNA, come quelli prodotti da Pfizer e Moderna.

A cura di Chiara Ammendola
11 Mag

Covid, Cina contro l’Oms: “Fa dichiarazioni irresponsabili”

La Cina difende la sua ‘tolleranza zero' al Covid sollecitando il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus dall'astenersi dal fare "dichiarazioni irresponsabili", dopo aver definito ieri "non sostenibile" il contenimento antipandemico di Pechino. L'azione della Cina contro il Covid-19, ha commentato il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian "evolve in base alla situazione e tiene il ritmo dei cambiamenti. Si differenzia chiaramente da altri Paesi che sostengono l'immunità di gregge e le politiche rilassate". La scorsa settimana la leadership del Pcc aveva ribadito la "piena validità" delle sue politiche.

A cura di Chiara Ammendola
11 Mag

Fiaso, in calo ricoveri adulti (-7,5%) e pediatrici (-26,5%)

Continua la riduzione dei pazienti Covid negli ospedali: in una settimana il numero dei ricoverati è sceso complessivamente del 7,5%. È quanto emerge dalla rilevazione degli ospedali sentinella della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere. Nella settimana 3-10 maggio è stata registrata una diminuzione dei ricoveri maggiore rispetto alla settimana precedente, 26 aprile-3 maggio, quando la riduzione si era attestata al 5,7%.Migliora nettamente la situazione anche per i ricoveri pediatrici. Nella rilevazione del 10 maggio nei quattro ospedali pediatrici e nei reparti di pediatria degli ospedali aderenti alla rete sentinella Fiaso si osserva una riduzione dei pazienti Covid pari al 26,5%. I bambini fino a 4 anni sono ancora la maggioranza dei ricoverati ovvero il 50% dei pazienti (il 23% ha tra 0 e 6 mesi); tra 5 e 11 anni il 34% dei ricoverati mentre il 16% ha tra 12 e 18 anni.

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Covid Toscana, oggi 2.365 nuovi casi

Sono 2.365 i nuovi casi di Coronavirus in Toscana nelle 24 ore su 15.924 test di cui 2.827 tamponi molecolari e 13.097 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 14,85% (68,7% sulle prime diagnosi).  Rispetto a ieri i contagi sono inferiori (erano 3.325), a fronte di un numero minore di test (erano 20.515), e il tasso di positività è diminuito (era 16,21%).

A cura di Susanna Picone
11 Mag

Easa-Ecdc: dal 16 maggio stop all’obbligo di mascherina in aereo

Niente più obbligo di mascherina in aereo da lunedì 16 maggio, secondo quanto prevede un aggiornamento delle misure di sicurezza per i viaggi, pubblicato dall'Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza aerea (Easa) e dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). La mascherina non sarà più obbligatoria nemmeno negli
aeroporti, spiegano Easa ed Ecdc, precisando tuttavia che "la mascherina resta una delle difese migliori contro la trasmissione di Covid-19", e che usarla è fortemente raccomandato per chi tossisce o starnutisce, nonché per tutte le persone fragili.

A cura di Susanna Picone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni