716 CONDIVISIONI
16 Aprile 2022
6:00

La Luna Piena Rosa di oggi sabato 16 aprile: quando vederla a Pasqua e perché si chiama così

Alle 20:55 di oggi, sabato 16 aprile, il cielo sarà impreziosito dalla magnifica Luna Piena Rosa, così chiamata in omaggio alla fioritura di una pianta.
A cura di Andrea Centini
716 CONDIVISIONI

Oggi, sabato 16 aprile, brillerà nel cielo la spettacolare Luna Piena Rosa, il primo plenilunio della primavera – la Luna Piena del Verme è stata il 18 marzo – e anche la Luna Piena di Pasqua, che quest'anno cade domenica 17. Così chiamata dai nativi americani per omaggiare la fioritura della pianta Phlox subulata dal caratteristico colore rosa, la Luna Piena Rosa è conosciuta anche con diversi altri nomi, in base al calendario lunare tradizionale delle varie tribù. Come riportato da Almanac.com, gli Algonchini la chiamavano “Luna del ghiaccio che si rompe”, mentre i Dakota “Luna Quando i fiumi diventano di nuovo navigabili”, entrambi in riferimento allo scioglimento del ghiaccio che si verifica con la bella stagione. I Tlingit la chiamavano “Luna delle piante e degli arbusti che gemmano” e gli Oglala “Luna dell'erba rossa che appare”, in omaggio alla rinascita delle piante. Altri nomi sono dedicati agli animali, come “Luna quando tornano le anatre” (Lakota), “Luna quando le oche depongono le uova” (Dakota) e Luna Rana. La Luna Piena Rosa diventerà effettivamente tale alle 20:55 di stasera, tuttavia poiché il disco lunare appare pieno molte ore prima e dopo l'effettiva fase di plenilunio ci sembrerà tale per tre giorni, Pasqua compresa, come indicato nel sito ufficiale della NASA. Ecco tutto quello che c'è da sapere per non perdersi lo spettacolo astronomico.

La Luna Piena Rosa di oggi sabato 16 aprile 2022: il significato del nome

Come indicato, il nome Luna Piena Rosa deriva dalla fioritura di una pianta appartenente alla famiglia delle Polemoniaceae, Phlox subulata, i cui fiori nel mese di aprile tingono di rosa i meravigliosi paesaggi nordamericani, in particolar modo quelli degli Stati Uniti orientali e centrali. Per i nativi americani queste distese di delicati fiori colorati rappresentavano una rinascita dopo i rigori della stagione fredda. Le tribù erano solite dedicare ai diversi pleniluni i nomi di significativi eventi naturali per la vita delle comunità; i fiori di questa pianta erano indubbiamente i migliori messaggeri di un altro inverno superato.

Quando vedere la Luna Piena Rosa oggi sabato 16 aprile: gli orari

Oggi la Luna sorgerà alle 19:40 (ora di Roma) a Est, nel cuore della costellazione della Vergine. Il plenilunio effettivo si verificherà alle 20:55, quando sarà ancora piuttosto bassa sull'orizzonte orientale. Come indicato, tuttavia, al nostro occhio il disco lunare appare pieno per diverso tempo prima e dopo la fase lunare di pienezza, pertanto la Luna Piena Rosa ci accompagnerà anche per tutto il giorno di Pasqua. Domenica 17 tramonterà alle 06:28 nel cielo occidentale e sorgerà nuovamente alle 20:56. Sottolineiamo che il nome “Rosa” non ha nulla a che vedere col colore; il satellite della Terra ci apparirà infatti nel classico giallo pallido quando è in alto nel cielo. Quando è prossima all'orizzonte potrebbe invece apparire rossastra.

Il calendario delle lune piene del 2022 e altri fenomeni celesti nel cielo di aprile

La Luna Piena Rosa è soltanto uno dei magnifici spettacoli astronomici che ci attendono da qui alla fine del mese. Uno dei più spettacolari è indubbiamente lo splendido e raro allineamento con Marte, Saturno, Giove e Venere all'alba del 20 aprile. In realtà il quartetto inizierà a formarsi proprio in questi giorni, ma solo il 20 aprile Giove sarà sufficientemente alto sull'orizzonte per essere apprezzato. Il 23 aprile lo spettacolo diventerà ancora migliore, dato che ai quattro pianeti si aggiungerà anche la Luna. Oltre all'allineamento saranno visibili anche diverse congiunzioni astrali, come riportato dall'Unione Astrofili Italiani (UAI); ci attendono quella tra Marte e la Luna nella costellazione dell'Acquario all'alba del 26 aprile, quella tra Luna, Venere e Giove all'alba del 27 aprile tra l'Acquario e i Pesci; e quella tra Venere e Giove del 30 aprile, la più spettacolare di tutte, dato che i pianeti più luminosi della volta celeste saranno vicinissimi. Da non perdere anche i picchi massimi di alcuni sciami meteorici che infiammeranno il cielo: quelli delle Liridi (22 aprile), per il quale si attendono 10 – 30 meteore all'ora; delle alfa Bootidi (27 aprile) e delle mu Virginidi, atteso per il 30 aprile. Per chi ha un telescopio si consiglia l'osservazione delle comete 19/P Borrelly, 104/P Kowal, C/2019 L3 ATLAS e C/2017 K2 PANSTARRS. Di seguito l'elenco delle prossime lune piene dell'anno.

  • 16 aprile
  • 16 maggio
  • 14 giugno (Superluna)
  • 13 luglio (Superluna)
  • 12 agosto
  • 10 settembre
  • 9 ottobre
  • 8 novembre
  • 8 dicembre
716 CONDIVISIONI
Stanotte brilla la Luna Piena del Lupo: perché si chiama così e quando vederla nel cielo
Stanotte brilla la Luna Piena del Lupo: perché si chiama così e quando vederla nel cielo
La Luna Piena della Neve oggi 16 febbraio 2022, perché si chiama così e a che ora vederla
La Luna Piena della Neve oggi 16 febbraio 2022, perché si chiama così e a che ora vederla
La Superluna piena delle fragole oggi 14 giugno 2022: a che ora e come vederla
La Superluna piena delle fragole oggi 14 giugno 2022: a che ora e come vederla
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni