Drammatico incidente nella notte in Sicilia, lungo la statale 115 per Selinunte, a circa un chilometro dalla borgata marinara. Un uomo di trentaquattro anni, Antonino Puleo, ha perso la vita. Il giovane viaggiava da solo su una Renault Clio in direzione di Selinunte quando, per cause ancora in fase di accertamento, è finito su una recinzione prima in muratura e dopo in ferro, abbattendola. Nel violento impatto il veicolo si è ribaltato e l’uomo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. L’incidente mortale è avvenuto intorno all’una di notte: sul posto sono arrivati con un’ambulanza gli operatori del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri che però hanno potuto solo accertare l’avvenuto decesso dell’automobilista.

Castelvetrano piange la scomparsa del giovane deejey – La vittima, di Castelvetrano, faceva il deejay ed era molto conosciuto col nome d’arte di Tony Puleo. Migliaia le feste da lui animate e a quanto pare anche ieri sera Tony aveva lavorato a un compleanno prima dello schianto mortale. Anche la sua famiglia è molto nota a Castelvetrano: da anni gestisce una attività di organizzazione di eventi in cui era impegnato lo stesso giovane che ha perso la vita. Tantissimi i messaggi apparsi in queste ore su Facebook di quanti hanno voluto ricordare il trentaquattrenne. I funerali si svolgeranno domani 11 ottobre presso la Chiesa Madre di Castelvetrano. Il corteo funebre muoverà dall’obitorio del cimitero cittadino alle ore 9:30 per raggiungere la chiesa alle ore 10:00.