incendio_russia

Un incendio è divampato in una casa del villaggio di Yushkovo, nella regione di Celiabinsk, in Russia. Una tragedia che è costata la vita a tre bambine e sorelle di uno, due e tre anni. A riferire la notizia, l'agenzia Interfax, che ha citato l'ufficio stampa della protezione civile locale. Non si conoscono ancora le cause che sottostanno all'origine del rogo, che ha distrutto completamente l'abitazione. La madre, secondo quanto comunicano le agenzie russe, ha cercato di spegnere le fiamme, ma invano. All'arrivo dei vigili del fuoco, le bambine erano già decedute. Gli inquirenti ora stanno tentando di capire la dinamica dell'incidente.