Per un cagnolino il tempo si è fermato al 21 agosto scorso, il giorno in cui ha visto la sua migliore amica morire. E da quel giorno lui è rimasto lì, dove è morta la sua padrona, ad aspettarla. Arriva da Hohhot, nella Mongolia Interna, regione della Cina Settentrionale, una storia che conferma tutto l’amore che un animale è capace di provare nei confronti di chi si prende cura di lui. Secondo quanto ricostruito dai media locali, questo cagnolino da quasi tre mesi è fermo in strada ad aspettare la padrona morta in un incidente proprio in quel punto. Non si muove da quella strada, né di giorno né di notte. A confermarlo, oltre a un filmato pubblicato il 10 novembre dalla piattaforma Pear Video in cui si vede l’animale seduto nella corsia di emergenza della strada, ci sono tante persone che hanno detto di aver notato quel cane in quel punto anche molto pericoloso considerati i tanti mezzi che transitano. Ogni tanto il cane si alza e si sposta, ma poi ritorna sempre lì.

Da quando la padrona è morta il cane è fermo sulla strada – Secondo il China News, un’organizzazione animalista del posto sta cercando eventuali parenti della vecchia proprietaria del cane. Sperano di poter affidare a loro il cane, diversamente provvederanno a trovargli un’altra casa. “Gli automobilisti spesso si fermano e gli danno qualcosa da mangiare, ma quando cercando di avvicinarlo, lui scappa – ha detto un tassista del posto – . Aveva un rapporto molto profondo con la sua proprietaria. Da quando è morta, il cane è rimasto lì di guardia. Ogni giorno si trova lungo quella strada. L’ho sempre visto lì. Il rapporto tra loro due era vero”.