Si sono concluse tragicamente le ricerche di Mario Matteucci, un pensionato di Ravenna di sessantanove anni che da mercoledì risultava scomparso nel Foggiano. Il suo corpo ormai senza vita è stato ritrovato nella tarda mattinata nel lago di Lesina, nel nord della Puglia. Le ricerche del pensionato-pescatore erano in corso dal tardo pomeriggio di ieri, cioè da quando familiari e amici dell'uomo scomparso avevano lanciato l’allarme non vedendolo rientrare a casa. L’uomo era uscito in mattinata col suo barchino per andare a pescare e non è più tornato. Già nella tarda serata di ieri, a circa trecento metri dalla riva, era stata recuperata la sua imbarcazione capovolta.

Il cadavere individuato e recuperato questa mattina con l'ausilio di un elicottero – Alle ricerche hanno partecipato i sommozzatori di Bari, il nucleo di soccorso acquatico di Foggia e due squadre del 115 da Foggia e Lucera, e questa mattina è stato richiesto l'intervento di un elicottero per monitorare la zona anche dall'alto. Ed è stato proprio il personale a bordo dell’elicottero a scorgere il cadavere nei pressi della costa lato nord del lago. Il corpo è stato poi recuperato dai sommozzatori dei Vigili del fuoco con l'ausilio dell’elicottero. Sarà l'autopsia, se eventualmente verrà disposta, a stabilire le cause della morte del sessantanovenne. Pare che ieri spirasse un forte vento nella zona di Lesina, dove è stato trovato l'anziano.