"Caro Babbo Natale vorrei che mia mamma trovasse un lavoro". È questo il desiderio che la piccola Kelly, bimba di nove anni di origine filippina residente a Ferrara, ha espresso per il prossimo Natale. Altro che giocattoli, vestiti e oggetti tecnologici di ultima generazione: la sua richiesta è ben precisa e l'ha voluta mettere nero su bianco su un foglio di carta appeso sull'albero assieme a quelle dei coetanei, nella piazza principale della città a pochi passi dal Comune. "Mi piacerebbe ricevere i vestiti invernali e un giocattolo", ha continuato, per poi concludere: "Con affetto, la tua amica".

Le parole della piccola, scritte con pennarrelli colorati di ogni tipo, sono state notate da molti ed è immediatamente partita una gara di solidarietà in tutta Italia per cercare di realizzare il sogno della bambina. Su Facebook è stata addirittura creata una pagina chiamata "Un sogno per Kelly" per trovare un lavoro alla madre, che in pochi giorni sta avendo molte condivisioni. "All'interno della piazza del Comune di Ferrara c'è un albero dove i bambini appendo delle loro letterine con i loro desideri. Qui ne è stata trovata una molto toccante di una bimba filippina di 9 anni che desidererebbe un lavoro per la sua mamma, dei vestiti invernali e un giocattolo – si legge -. Questo gruppo ha l'intento di trovare questa bambina e questa famiglia e regalare un sogno e un sorriso. Aiutateci. Si pensava di raccogliere delle offerte per poi comprare dei vestiti e un giocattolo. Nei prossimi giorni spiegheremo come fare per raccogliere le offerte! Ci vuole anche qualcuno che si rendesse disponibile a trovare questa famiglia".