Deve il suo nome ad un elenco con nomi e fotografie degli studenti che diverse università americane consegnano ad inizio anno accademico per agevolare la socializzazione tra i nuovi iscritti. Stiamo parlando di Facebook, il social network fondato nel 2004 ad Harvard da Mark Zuckerberg e diversi colleghi, tra cui Andrew McCollum e Chris Hughes, capace di raccogliere 2,27 miliardi di utenti al mese. Oggi la società, che ha sedi in tutto il mondo, è al primo posto della classifica Glassdor 2018 dei migliori posti in cui lavorare secondo le opinioni degli stessi dipendenti; motivo in più per prestare attenzione ai nuovi annunci di lavoro.

Le assunzioni in Italia

Questi i profili ricercati attualmente da Facebook per la sua sede di Milano: Client Partner Luxury. La risorsa selezionata dovrà avere un'esperienza minima di 8 anni nei campi marketing e media sales, ottima conoscenza dell'inglese e del mondo dei social network, forte propensione a lavorare in team; Marketing Science Partner. I candidati devono aver conseguito una laura in economia, statistica, matematica, informatica, ingegneria o materie affini, avere esperienza pregressa e forti doti relazionali, padronanza dell'inglese, dello spagnolo e del francese, conoscere i software SPSS e SAS; Client Solutions Manager Fashion/Retail. Questa posizione è rivolta ai laureati che hanno già esperienza nell'ambito marketing/media, che conoscono bene il mondo Facebook, sanno utilizzare perfettamente Excel e padroneggiano l'inglese; Public Policy Manager. Alla persona selezionata, che dovrà aver conseguito una laurea almeno triennale, verrà richiesta la capacità di gestire più progetti contemporaneamente e la conoscenza di almeno due lingue straniere; Creative Strategist. Si richiede pluriennale esperienza in questo ruolo con brand anche di importanza internazionale, capacità di storytelling e copywriting, padronanza di programmi quali PowerPoint, InDesign ed Illustrator.

Chi fosse interessato a candidarsi per queste posizioni, può inoltrare il proprio curriculum attraverso la pagina dedicata alle carriere di Facebook. Naturalmente sul sito, per chi fosse interessato, sono presenti anche inserzioni riguardanti le sedi estere dell'azienda.