14 Novembre 2022
11:58

Usa, sparatoria all’Università della Virginia: studente uccide tre ragazzi e poi si dà alla fuga

Sparatoria all’interno del campus dell’università della Virginia, negli Stati Uniti. Tre gli studenti uccisi e due quelli feriti dai colpi esplosi da Christopher Darnell Jones Jr. che si è poi dato alla fuga.
A cura di Chiara Ammendola
Lo studente autore della sparatoria (foto polizia)
Lo studente autore della sparatoria (foto polizia)

Ha fatto irruzione all'interno del campus dell'Università della Virginia e ha iniziato a sparare uccidendo tre persone e ferendone gravemente due. Ancora una sparatoria negli Stati Uniti: è avvenuta domenica sera intorno alle 22.30 ora locale quando Christopher Darnell Jones Jr., questo il nome dell'aggressore, ha ucciso tre persone per poi darsi alla fuga.

È stata la polizia dell'UVA a diffondere la foto del giovane studente invitando tutti a non uscire di casa e ad allertare le forze dell'ordine qualora dovesse essere avvistato: Christopher Darnell Jones è infatti armato e si aggira per le strade di Charlottesville, nello stato della Virginia.

A confermare la notizia è stato anche la dirigenza dell'università che attraverso una nota ufficiale ha spiegato che l'aggressore ha fatto irruzione a Culbreth Road nel campus e ha iniziato a sparare "provocando tre vittime, mentre altre due sono rimaste ferite e stanno ricevendo cure mediche".

Il preside Jim Ryan ha esortato l'intera comunità universitaria a restare nei propri dormitori aggiungendo poi che tutte le lezioni per la giornata di oggi sono state sospese: “Questo è un messaggio che nessuno vorrebbe mai inviare – si legge nella lettera – e sono devastato dal fatto che questa violenza sia avvenuta proprio all'interno dell'Università della Virginia”. Ha poi aggiunto che l'Università sarà vicina alle famiglie degli studenti rimasti uccisi.

USA, ragazza di 12 anni accoltella e uccide il fratellino di 9
USA, ragazza di 12 anni accoltella e uccide il fratellino di 9
Uccide moglie a coltellate e poi si suicida. La figlia:
Uccide moglie a coltellate e poi si suicida. La figlia: "Mamma, non meritavi questo. Lui egoista"
Chiama la madre: “Ho fatto una cazzata”, poi si uccide. Era accusato di molestie su due bimbi
Chiama la madre: “Ho fatto una cazzata”, poi si uccide. Era accusato di molestie su due bimbi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni