328 CONDIVISIONI
Guerra in Ucraina
22 Marzo 2023
15:08

Ucraina, 7 morti in attacco con droni su Kiev. A Zaporizhzhia razzi su condominio: “Ferocia bestiale”

È salito a 7 il bilancio dei morti dell’attacco russo con i droni effettuato questa notte sulla regione di Kiev. Bombardamenti anche a Zaporizhzhia, dove due razzi hanno colpito un condominio provocando il decesso di una persona. Zelensky: “Russia terrorista cerca di distruggere le nostre città, il nostro stato, la nostra gente”.
A cura di Ida Artiaco
328 CONDIVISIONI
Immagine da Twitter.
Immagine da Twitter.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Guerra in Ucraina

Continuano gli attacchi russi sull'Ucraina. È salito a 7 il numero delle vittime del raid notturno con i droni: i soccorritori hanno recuperato i corpi di altre tre persone da sotto le macerie di un dormitorio nella città di Rzhishchev, nella regione di Kiev, a Sud Est della Capitale.

Zelensky: "Russia continua i suoi raid criminali"

Lo ha comunicato Victoria Ruban, portavoce del servizio di emergenza statale nella regione di Kiev, in un commento a Ukrayinska Pravda.

L'attacco è stato condannato dal presidente ucraino Zelesnky, che oggi si trova a Bakhmut: "Più di 20 droni iraniani assassini, oltre a missili e numerosi bombardamenti. E questo solo nell'ultima notte di terrore russo contro l'Ucraina. Ogni volta che qualcuno cerca di sentire la parola ‘pace' a Mosca, lì viene dato un altro ordine per questi raid criminali".

Drone su regione Kiev (Immagine da Twitter).
Drone su regione Kiev (Immagine da Twitter).

"Il successo delle forze di terra, di cielo e di mare dell'Ucraina avvicina davvero la pace – ha aggiunto il numero uno di Kiev -. Il pieno rispetto del regime di sanzioni contro la Russia ripristina la forza della Carta delle Nazioni Unite. L'unità globale può ripristinare la stabilità globale".

Razzi su condominio a Zaporizhzhia: 1 morto, preoccupazione per centrale nucleare

Ma la Russia oggi ha attaccato anche Zaporizhzhia: le autorità locali hanno segnalato che una persona è morta e almeno 32 sono rimaste ferite in seguito al lancio di 2 razzi contro un palazzo. Tra i feriti anche due bambini di 7 e 9 anni, come riferiscono i media locali.

"In questo momento, un missile russo ha colpito un edificio a più piani. La Russia sta bombardando la città con ferocia bestiale. Si spara contro aree residenziali in cui vivono persone comuni e bambini vengono sparate contro. Lo stato terrorista cerca di distruggere le nostre città, il nostro stato, la nostra gente", ha scritto su Telegram il presidente Zelensky questa mattina.

"Nessun obiettivo militare! Due razzi russi hanno colpito un grattacielo residenziale, un obiettivo strategico per le truppe di uno Stato terrorista. Un altro crimine di guerra è stato commesso nel bel mezzo della giornata in una zona di una città con migliaia di persone", si legge anche in un messaggio del servizio stampa dell'amministrazione militare della regione, come riporta Ukrinform.

La regione di Zaporizhzhia, dove si trova l'omonima centrale nucleare, è parzialmente occupata dalle forze russe ed una delle quattro che il governo di Mosca ha dichiarato di aver annesso l'anno scorso: le altre tre regioni sono Donetsk, Lugansk e Kherson.

Per questo, dopo l'attacco russo delle scorse ore è intervenuto anche il Direttore generale dell'Aiea, Rafael Mariano Gross. "La sicurezza nucleare alla centrale di Zaporizhzhia rimane in uno stato precario. Chiedo ancora una volta un impegno da tutte le parti per garantire la sicurezza nucleare e la protezione della centrale", si legge in una nota.

328 CONDIVISIONI
3758 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni