1.072 CONDIVISIONI
8 Settembre 2022
10:22

Orrore in un Hotel di Rodi: turista inglese violentata da un gruppo di quattro uomini

La vittima, una trentunenne inglese, aveva conosciuto i suoi assalitori in discoteca. Poi li aveva seguiti nella loro stanza di albergo. Quattro presunti colpevoli sono stati arrestati.
A cura di Lorenzo Bonuomo
1.072 CONDIVISIONI
L’Hotel dove si è consumata la violenza (Fonte: Google Maps)
L’Hotel dove si è consumata la violenza (Fonte: Google Maps)

Un’allegra e spensierata vacanza con le amiche in un’isola greca si è trasformata in un incubo per una turista inglese di 31 anni, assalita e violentata da un gruppo di quattro uomini belgi. Il fatto è avvenuto nelle prime ore del mattino di domenica 4 settembre in un albergo a quattro stelle di Faliraki, nell’isola greca di Rodi. Meta prediletta da turisti provenienti da tutta Europa per via del bel mare e della scatenata movida notturna.

La donna avrebbe conosciuto i suoi assalitori, quattro turisti belgi tra i 30 e i 35 anni, nella notte tra sabato 3 e domenica 4 settembre mentre si trovava nella discoteca “Dance City” di Faliraki, assieme alle sue compagne di viaggio. Questo è quanto riferisce il quotidiano locale greco “Dimokratiki”.

Tra un drink e l’altro, i due gruppi si conoscono e fanno amicizia. Poi, il gruppo di belgi invita le turiste britanniche ad andare via con loro, all’Hotel Mon Repos, sulla strada principale della città, dove alloggiavano per la vacanza. La proposta viene accettata dalle giovani. Di lì a poche ore la violenza del branco che si sarebbe accanito verso una loro. Del tutto ignara, al momento dell’invito, del destino a cui sarebbe andata incontro. Gli sviluppi della nottata, li ha raccontati la stessa vittima alla polizia il lunedì mattina seguente.

La donna ha riferito al commissariato di Archangelos (località poco distante da Faliraki) di aver consumato un rapporto sessuale consenziente con un membro del gruppo di belgi sul balcone della sua stanza d’hotel. Dopo qualche ora, pensando che la situazione fosse sotto controllo, le amiche della donna avrebbero deciso quindi di andar via dalla struttura ricettiva, lasciando la loro compagna da sola insieme alla sua nuova conoscenza.

Ma a quel punto la situazione degenera: il resto della comitiva di belga rientra nella stanza e compie una violenza sessuale di gruppo sulla trentunenne rimasta sola e indifesa. Esaurita la furia del branco, la vittima sconvolta riesce a scappare dall’albergo degli orrori e a rientrare al suo hotel in taxi.

A seguito della denuncia sporta dalla turista, le indagini della polizia di Archangelos hanno portato all'arresto di quattro componenti del gruppo di belgi, riconosciuti come colpevoli da parte della stessa vittima in tribunale. I quattro identificati ora dovranno rispondere dell’accusa di stupro e violenza di gruppo di fronte al procuratore distrettuale di Rodi. La perizia ha già disposto un prelievo di materiale biologico dai turisti arrestati, che dal canto loro negano ogni responsabilità.

1.072 CONDIVISIONI
In casa scoperti cadaveri di quattro neonati, uno era nel congelatore: Orrore e mistero a Boston
In casa scoperti cadaveri di quattro neonati, uno era nel congelatore: Orrore e mistero a Boston
Incidente elicottero, De Girolamo ricorda il padre medico:
Incidente elicottero, De Girolamo ricorda il padre medico: "Ha salvato persone per tutta la vita"
Allarme bomba a bordo, aereo con 200 passeggeri costretto ad atterraggio d’emergenza nella notte
Allarme bomba a bordo, aereo con 200 passeggeri costretto ad atterraggio d’emergenza nella notte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni