2.663 CONDIVISIONI
22 Luglio 2021
14:38

Incubo in spiaggia, 15enne trascinata in mare e violentata da uno sconosciuto

Il terribile episodio si è consumato al largo di una spiaggia di Bournemouth, sulla costa meridionale dell’Inghilterra, dove la ragazzina stava trascorrendo la giornata in compagnia di alcune amiche coetanee. Con una scusa l’aggressore è riuscito ad allontanare la 15enne dalle amiche e a trascinarla in acqua dove sarebbe avvenuta l’aggressione sessuale.
A cura di Antonio Palma
2.663 CONDIVISIONI

Una tranquilla giornata al mare con le amiche si è trasforma in un incubo per una ragazzina britannica di appena 15 anni trascinata in acqua e violentata da uno sconosciuto davanti a una spiaggia del Dorset, in Inghilterra, dove ora la polizia locale sta dando la caccia all'aggressore sessuale che però sembra essere svanito nel nulla. Il terribile episodio si è consumato domenica pomeriggio al largo di una spiaggia di Bournemouth, sulla costa meridionale dell'Inghilterra, dove la ragazzina stava trascorrendo la giornata in compagnia di alcune amiche coetanee.

L'aggressione è avvenuta vicino all'Oceanarium intorno alle 15:30 di domenica. Secondo quanto ricostruito dalla polizia del Dorset, la ragazzina stava giocando insieme alle amiche con una palla quando quest'ultima è finita vicino al ragazzo che poi l'avrebbe aggredita. Il giovane, che avrebbe detto di avere 17 anni, ne ha approfittato per avviare una conversazione ed è riuscito con una scusa ad allontanare la 15enne dalle amiche il tanto che bastava per non renderla visibile. Poco dopo il suo fare gentile avrebbe lasciato posto all'aggressione sessuale. L'adolescente sarebbe stata trascinata in acqua con la forza e qui aggredita sessualmente. Subito dopo il 17enne si è allontanato facendo perdere le sue tracce.

Le forze si polizia hanno lanciato un appello a chiunque abbia scattato foto o video nella zona e ai testimoni che potrebbero aver visto l'accaduto, a farsi avanti. L'aggressore è descritto come un ragazzo probabilmente di origine pakistana e con la pelle abbronzata, con una corporatura magra ma muscolosa. "So che la spiaggia era molto affollata il giorno del fatto quindi mi rivolgo a chiunque fosse nella zona e potrebbe aver assistito a quello che è successo a farsi avanti. Inoltre, esorto chiunque si trovasse sulla spiaggia nelle vicinanze dell'Oceanarium a controllare tutte le fotografie o le riprese video scattate per vedere se hanno registrato qualcosa di rilevante" ha dichiarato l'ispettore Wayne Seymour, che coordina le indagini

2.663 CONDIVISIONI
Giallo a Porto Recanati, trovato cadavere di un uomo di 30 sulla spiaggia: portato a riva dalle onde
Giallo a Porto Recanati, trovato cadavere di un uomo di 30 sulla spiaggia: portato a riva dalle onde
Usa, paraplegico afroamericano trascinato fuori dall’auto dalla polizia: il video
Usa, paraplegico afroamericano trascinato fuori dall’auto dalla polizia: il video
California, disastro ecologico: 500mila litri di petrolio in mare
California, disastro ecologico: 500mila litri di petrolio in mare
185 di askanews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni