1.140 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
1 Luglio 2022
08:41

I russi hanno bombardato un condominio e un centro ricreativo a Odessa: almeno 18 morti

Almeno 18 persone sono morte e 31 sono rimaste ferite a seguito del bombardamento di un condominio e di un centro ricreativo a Odessa: i razzi russi hanno colpito nel cuore della notte.
A cura di Davide Falcioni
1.140 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Dopo la strage di civili al centro commerciale di Kremenchuk, nell'Ucraina centrale, altri innocenti sono stati uccisi la scorsa notte dai missili russi.

È accaduto a Odessa, dove almeno 18 persone sono morte e altre 31 sono rimaste ferite a seguito del bombardamento di un condominio e di un centro ricreativo. Tra le vittime ci sono anche due bambini: i razzi russi hanno colpito nel cuore della notte, dopodiché le forze armate ucraine hanno emesso un avviso esortando i residenti a cercare riparo in un luogo sicuro.

Sergei Bratchuk, portavoce militare di Odesa, ha spiegato che un "missile nemico" ha colpito la città portuale meridionale. "Purtroppo ci sono vittime", ha aggiunto. Bratchuk in seguito ha aggiunto che il raid era stato condotto da "aerei strategici" provenienti dal Mar Nero.

All'inizio di questa settimana, due missili da crociera russi X-22 hanno colpito un affollato centro commerciale nella città ucraina centrale di Kremenchuk, causando la morte di almeno 18 persone e il ferimento di altre decine.

Il ministero della Difesa ucraino ha affermato che l'attacco è stato deliberatamente programmato per farlo coincidere con le ore in cui il centro commerciale era più affollato, allo scopo di massimizzare gli effetti del raid e causare il numero più alto possibile di vittime. Il presidente ucraino, Volodoymyr Zelenskiy, ha detto che più di 1.000 persone erano all'interno dell'edificio al momento dell'attacco.

Il raid della scorsa notte a Odessa è arrivato dopo che le forze ucraine hanno cacciato quelle russe da Snake Island , un'isola strategica del Mar Nero al largo della costa meridionale vicino alla città portuale. Dal canto suo la Russia ha descritto il ritiro da Snake Island come un "gesto di buona volontà". L'esercito ucraino ha detto che i russi sono fuggiti dall'isola su due motoscafi dopo uno sbarramento di artiglieria ucraino e attacchi missilistici.

1.140 CONDIVISIONI
2689 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni