foto di repertorio
in foto: foto di repertorio

Si sa, quando si sta facendo sesso è difficile mantenere la lucidità ed essere razionali. Ne sa qualcosa una coppia francese che ha avuto la non brillantissima idea di tentare un amplesso sul balcone, finendo però nel peggiore dei modi. I due sono precipitati di sotto e un uomo di 30 anni sta lottando tra la vita e la morte dopo aver fatto un volo di tre metri e mezzo con la sua partner.

La storia ha preso purtroppo una piega  drammatica. Una coppia si è messa a fare sesso sul balcone, appoggiandosi al parapetto. All'improvviso, però, un movimento inconsulto li ha fatti precipitare di sotto.  L'uomo, di 30 anni, di origine britannica, è quello che ha avuto la peggio avendo battuto la testa a terra; sta lottando tra la vita e la morte,mentre lei, di 28 anni e di origine canadese, se l'è cavata senza gravi conseguenze.

L'incredibile incidente è avvenuto ieri, 18 agosto, sulla Costa Azzurra, in una villa a Canet, dove la coppia, in vacanza, villeggiava. La donna si è salvata dalla caduta da 3,50 metri perché il corpo dell'uomo ha attutito l’impatto al suolo. Come riportato da  Nice-Matin, la coppia è stata trasportata all'ospedale Pasteur 2 di Nizza. Sono in corso le indagini della polizia per ricostruire nei minimi dettagli la vicenda. Gli inquirenti indagano, evidenzia lo “Sportello dei Diritti”, per determinare le circostanze esatte dell'incidente e per verificare se le vittime fossero sotto l'effetto di droghe o alcol.