717 CONDIVISIONI
24 Agosto 2021
15:15

“C’è un uomo raccapricciante, ci spaventa”, coppia trovata morta in campeggio poche ore dopo

Secondo gli inquirenti, tutte le prove indicano che le due donne sono state uccise, ma devono ancora identificare eventuali potenziali sospetti. La famiglia ha raccontato che le due vittime avrebbero affermato si essere spaventate perché nei dintorni del loro camper si aggirava un uomo definito “raccapricciante”.
A cura di Antonio Palma
717 CONDIVISIONI

È giallo nello stato dell'Utah, in Usa, dove una coppia è stata uccisa in circostanze misteriose durante la vacanza in campeggio che aveva organizzato per trascorrere l'estate. I corpi della 24enne Kylen Schulte e della moglie Crystal Turner, 38 anni, sono stati trovati mercoledì sulle montagne di La Sal, nella contea di San Juan, alcuni giorni dopo la denuncia della loro scomparsa da parte di amici e parenti. A fare la macabra scoperta è stato proprio un amico che si era messo sulle loro tracce partendo dal campeggio in cui erano state viste l'ultima volta e ha rivenuto uno dei due corpi nel loro camper parcheggiato in una zona isolata poco lontano. Il secondo corpo è stato poi scoperto dalla polizia.

Secondo gli inquirenti, tutte le prove indicano che le due donne sono state uccise, ma devono ancora identificare eventuali potenziali sospetti. La famiglia, interpellata dai media locali, ha denunciato un fatto inquietante avvenuto poche ore prima della loro scomparsa. Le due donne infatti, parlando con familiari e amici, avevano raccontato di un uomo che da alcuni giorni le stava facendo sentire a disagio nel campeggio. Le due vittime avrebbero affermato si essere spaventate perché nei dintorni del loro camper si aggirava un uomo definito "raccapricciante". Una inquietudine che era cresciuta col passare dei giorni e che infine le aveva spinte ad andare via da quel luogo per trasferirsi col camper in un'altra zona.

"Hanno detto che sarebbero andate via, che avrebbero fatto le valigie e spostato il loro campeggio perché quell'uomo le stava spaventando", ha raccontato una parente. "Erano ragazze abituate a vivere in camper in maniera indipendente ed erano sicure di sé. E per spostarsi doveva essere un disagio molto grave" ha confermato un amico. Turner e Schulte sono state viste per l'ultima volta in un bar della zona nel fine settimana mentre si allontanavano dall'area, poi di loro si erano perse le tracce. "In nessun momento sono state avvicinati da nessuno tranne dal mio staff e per tutto il tempo sono state rilassate e sorridenti" ha spiegato il titolare del locale che ha consegnato il video di sorveglianza alle forze dell'ordine.

717 CONDIVISIONI
Trovata morta Lucrezia Di Prima, era scomparsa da 24 ore: il fratello 22enne confessa l'omicidio
Trovata morta Lucrezia Di Prima, era scomparsa da 24 ore: il fratello 22enne confessa l'omicidio
Un'auto sbanda e travolge altre due vetture: morti a distanza di poche ore due coniugi nel Barese
Un'auto sbanda e travolge altre due vetture: morti a distanza di poche ore due coniugi nel Barese
Perugia, giovane sudamericana trovata morta dopo una notte di droga e abusi sessuali: un arresto
Perugia, giovane sudamericana trovata morta dopo una notte di droga e abusi sessuali: un arresto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni