Il mondo del paracadutismo dice addio a una icona di questo sport, è morta all’età di 88 anni Dilys Price, la nonnina volante che aveva stabilito il Guinness World Record come paracadutista più anziana del mondo a effettuare un lancio in solitaria. Una pratica che la signora Price aveva scoperto solo in tarda età e che poi ha esercitato con assiduità dopo la pensione continuando a completare centinaia di salti con il paracadute in tutto il mondo anche in età avanzatissima.

L’ex insegnante britannica in pensione, originaria di Cardiff, in realtà aveva sempre temuto l’altezza quando ha fatto il suo primo lancio col paracadute a cinquanta anni. Da allora però ha scoperto un nuovo mondo e non lo ha più lasciato fino a quando il fisico ha retto. Dopo la pensione ha sfruttato la sua notorietà come paracadutista più anziana del mondo per fare del bene fondando anche un ente di beneficenza che sostiene i programmi di sviluppo e recupero per le persone disabili.

“Il paracadutismo è la mia passione, lì hai la massima bellezza del cielo ti senti così libero" aveva dichiarato la pensionata che ha effettuato oltre 1.139 lanci in solitaria in tutto il mondo specializzandosi in acrobazie aeree e freestyle. L’ultimo lancio in solitaria a 86 anni ma aveva proseguito l’attività di paracadutismo anche oltre in tandem con l'ex star del rugby del Galles Gareth Thomas. "Aveva sempre un luccichio negli occhi e ha afferrato la vita con entrambe le mani fino alla fine", ha ricordato l’amministratore del suo ente di beneficenza ricordando che Dilys Price "Ha avuto un impatto positivo sulla vita di tantissime persone e lascia il mondo un posto migliore".