video suggerito
video suggerito

Roberto Saviano escluso dalla Buchmesse 2024, il Governo: “Spazio ad altri”

Roberto Saviano è stato escluso dalla rosa di autori che rappresenteranno l’Italia alla Fiera del libro di Francoforte prevista per il prossimo ottobre. Antonio Scurati ha declinato l’invito.
A cura di Eleonora Di Nonno
56 CONDIVISIONI
Immagine

Roberto Saviano non farà parte del programma italiano alla Buchmesse 2024, Fiera del libro di Francoforte, che quest'anno si terrà dal 16 al 20 ottobre e in cui l'Italia sarà ospite d'onore. A darne comunicazione è stato Mauro Mazza – commissario straordinario del governo per il coordinamento delle attività connesse alla partecipazione dell’Italia quale Paese d’onore alla Fiera del Libro di Francoforte – durante la conferenza stampa di presentazione presso la Literaturhaus Frankfurt.

Le motivazioni dell'esclusione di Roberto Saviano

Tra le domande ricevute da Mauro Mazza in conferenza stampa alla Literaturhaus Frankfurt, una è sulle motivazioni dell'assenza di Roberto Saviano dal programma italiano. Un giornalista tedesco chiede se le cause siano legate alle posizioni critiche espresse dallo scrittore nei confronti del governo attuale. "Non c'è perché non è stato invitato. Tra i criteri che ci hanno ispirato nella scelta degli autori da un lato c’è stata la volontà di dare voce a chi finora non l'ha avuta – replica Mazza – e dall’altro di scegliere autori le cui opere fossero integralmente originali".

Roberto Saviano ospite della case editrici tedesche

Juergen Boos, direttore della Buchmesse, ha assicurato che Roberto Saviano sarà presente alla Fiera come ospite "delle case editrici tedesche". Anche Antonio Scurati sarà assente: "Era stato invitato ma ha preferito non esserci". Paolo Giordano e Alessandro Piperno, invece, non potranno partecipare "a causa di altri impegni". Anche Innocenzo Cipolletta, presidente dell'Associazione Italiana Editori, è intervenuto sull'assenza di Saviano: "Abbiamo fatto una scelta sulla base delle disponibilità degli autori. Inviterei a soffermarsi sui tanti autori che saranno presenti e non sugli assenti, vista la varietà e pluralità delle presenze". Saranno circa un centinaio gli autori italiani alla Fiera del Libro di Francoforte, tra questi nomi come Alessandro Baricco, Dacia Maraini, Sandro Veronesi, Claudio Magris, Carlo Rovelli, Emanuele Trevi.

56 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views