video suggerito
video suggerito

Ecco gli ascolti di Notte prima degli esami di Antonello Venditti nella notte prima della maturità

Lo scorso 18 giugno, il giorno prima dell’inizio della maturità, Notte prima degli esami di Antonello Venditti è rientrata nella classifica giornaliera di Spotify all’87° posizione. Ecco quanti ascolti ha raccolto.
A cura di Vincenzo Nasto
181 CONDIVISIONI
Antonello Venditti, foto Comunicato Stampa
Antonello Venditti, foto Comunicato Stampa

Poche sere fa, in un appuntamento diventato canonico negli anni, i maturandi hanno scelto per le ultime ore prima della prima prova della Maturità 2024, Notte prima degli esami di Antonello Venditti. La canzone, pubblicata nel 1984, ha festeggiato quest'anno il suo 40° anniversario, con la scelta di Venditti anche di una ri-edizione dell'album Cuore in cui viene contenuta. Spotify Italia ha pubblicato nelle scorse ore i dati relativi al 18 giugno, sottolineando che il brano è rientrato nella classifica giornaliera della piattaforma alla 87° posizione con 96.414 stream validi, come riporta il profilo It Parade su X.

L'appuntamento a Piazza Sempione per la Notte prima degli esami a Roma

Quasi 100mila ascolti per una canzone che ha segnato tante generazioni di studenti, che hanno affidato le loro ansie e paure alle parole del 1984 di Venditti. E infatti, in centinaia si sono ritrovati lo scorso 18 giugno, a piazza Sempione per il tradizionale appuntamento alla vigilia della prima prova dell'esame di maturità. Seduti sulla scalinata, hanno ascoltato tutti assieme le note di Notte prima degli esami: un momento che anche quest'anno ha fotografato il sodalizio tra Roma, Venditti e gli studenti che affrontano la maturità.

Venditti: "Io sono l'inno della Roma e ho scritto canzoni che rimarranno per sempre"

Nel frattempo, nelle scorse ore, intervistato da Leggo, proprio Venditti ha parlato di quanto sia stretto il cordone ombelicale che lo lega alla città, ma soprattutto di quanto le sue canzoni siano attuali anche anni dopo la loro pubblicazione: "Io sono uno dei fortunati che ha portato la sua storia sempre con sé. Le mie canzoni sono ancora contemporanee, senza tempo. Io sono l'inno della Roma e ho scritto canzoni che rimarranno per sempre. Tra qualche anno, anzi, si dimenticheranno di me e rimarranno i brani che diventeranno di un anonimo romano".

Il concerto evento all'Arena di Verona per il 40° anniversario dell'album Cuore

È passato già un mese dal suo concerto evento all'Arena di Verona. Infatti, lo scorso 19 maggio, il cantante è salito su uno dei palchi più suggestivi in Italia per celebrare i 40 anni di Cuore. L'evento, denominato "Notte prima degli esami 1984-2024 40th anniversary", ha ripercorso alcuni dei momenti topici dell'album uscito nel 2024, da Piero e Cinzia a Ci vorrebbe un amico, finendo proprio con Notte prima degli esami, interpretata anche sul palco di Sanremo 2024 da Gazzelle e Fulminacci.

181 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views