E' in corso da questa mattina all'alba su Cerignola – in provincia di Foggia – un'importante operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale del capoluogo garganico nei quartieri popolari della città. In azione quasi cento militari della territoriale, lo Squadrone Cacciatori Puglia e unità cinofile per eseguire decine di perquisizioni alla ricerca di armi e droga. L'operazione è stata decisa in seguito a una serie di rapine e furti commessi nei giorni scorsi in città e lungo la strada Statale 16. In  sorvolo anche un elicottero del 6° Nucleo di Bari.

Ieri a Cerignola trovato il corpo carbonizzato di una donna in auto

Cerignola è stata protagonista anche ieri delle cronache nazionali. Lungo la Strada Provinciale 66, in località "Bivio della Lupara", è stata infatti rinvenuta ieri mattina un'automobile al cui interno si trovava il corpo carbonizzato di una persona, presumibilmente una donna. A scoprire il cadavere sono stati i vigili del fuoco intervenuti per spegnere l'incendio della vettura, andata completamente distrutta dalle fiamme. L’auto era una Golf Volkswagen ma gli inquirenti hanno faticato non poco a risalire al modello. Il proprietario dell'auto sarebbe uomo incensurato di Trinitapoli che era nella sua casa al momento del rogo. Si dovranno attendere gli esiti degli accertamenti su quel che resta del corpo, ovvero qualche frammento di ossa.Al momento nessuna pista è stata esclusa: da quella dell'omicidio con successivo tentativo di far sparire il cadavere a quella del suicidio.