Senza nessun motivo se non quello di divertirsi in maniera macabra, si sono accaniti contro una gallina nel bel mezzo della strada, prendendola a calci e torturandola in vari modi e riprendendo anche la scena con il cellulare in un video da mostrare poi sui social. È l'impresa di un gruppo di giovanissimi ragazzini padovani, tra cui forse anche qualche minorenne, che da alcune ore ha indignato la comunità locale dopo la diffusione del filmato che per ovvi motivi è diventato virale. Nei fotogrammi si vede un nutrito gruppo di ragazzi che aprono uno scatolone, probabilmente portato proprio da loro, da cui esce l'animale spaventato che corre via ma viene inseguito e preso ripetutamente a calci da alcuni presenti tra le risate degli altri che assistono divertiti come se si trattasse di un innocente gioco.

La scena ha generato numerosi commenti negativi da parte degli utenti che quando il video è stato rimosso lo hanno condiviso di nuovo anche con la speranza di trovare i responsabili. Il video risalirebbe alla notte tra il 12 e il 13 Gennaio scorsi quando i ragazzi avrebbero pensato di mettere in scena la bravata al termine di una festa di compleanno di un diciottenne in una strada del centro storico di Padova. Molte associazioni animaliste locali si sono mosse per denunciare l'accaduto alle autorità