Tragedia a Bauladu, in Sardegna: un uomo è morto carbonizzato all’interno della sua abitazione. Il  70enne Valerio Serra sarebbe caduto nel fuoco del caminetto che aveva acceso per riscaldarsi e non è più riuscito a rialzarsi. Pare che l’anziano fosse infatti invalido e con problemi di deambulazione.

Abitava da solo, in via Grazia Deledda, nel comune in provincia di Oristano, ed era seguito dai Servizi sociali del Comune e da una badante. Proprio quest’ultima, stamattina, ha fatto la tragica scoperta. Sarebbero le fiamme fuoriuscite dal camino a causare la tragedia. Indagano i carabinieri. Probabile che Serra sia stato colto da un malore proprio mentre stava accedendo il focolare.