Ormai siamo agli sgoccioli di questo anno e con l'approssimarsi del 2020 sono già in tanti che, calendario alla mano, stanno valutando le festività del nuovo anno cercando di capire se sarà possibile sfruttare qualche giorno di festa per programmarsi un weekend lungo o addirittura qualche ponte festivo. Se l'anno scorso è stato molto generoso in termini di possibilità di ponti festivi, infatti, il 2020 non sarà da meno e chi è in cerca di una vacanza lontano dai consueti giorni estivi potrà avere qualche soddisfazione. Cercando di battere gli altri colleghi nel chiedere i giorni giusti, infatti, c'è la possibilità di potersi godere weekend lunghi e vacanze prolungate chiedendo solo pochi giorni di ponte. Cominciamo col dire che il 2020 sarà un anno bisestile, quindi vedrà l’aggiunta del 29 febbraio.

In termini di festività e fine settimana prolungati per quest'anno si parte subito dal primo mese con l'Epifania visto che il 6 gennaio cade di lunedì e permetterà un weekend lungo o addirittura un'ottima occasione per prolungare le vacanze di fine anno  chiedendo come permesso i giorni iniziali dell'anno a cavallo del fine settimana. Per chi può è una occasione da non farsi sfuggire visto che per la festività successiva si dovrà attendere molti mesi.

A parte il Carnevale che nel 2020 sarà il 20 febbraio, cioè giovedì grasso, la festività successiva infatti sarà il giorno di pasqua 2020 che cadrà all'inizio di aprile. Le festività pasquali il prossimo anno cadranno il 12 e 13 aprila con la domenica di Pasqua e il conseguente lunedì dell’Angelo. Date che impediranno  il ponte festivo con il 25 aprile, Festa della Liberazione, che purtroppo nel 2020 cade di sabato.

Si arriva così al primo maggio, Festa dei lavoratori, che nel 2020 cade di venerdì permettendo un lungo fine settimana da sfruttare per il riposo dal lavoro. Una occasione di ponte sarà la Festa della Repubblica che si festeggia il 2 giugno e che l'anno prossimo sarà un martedì: un’ottima occasione per prolungare il weekend e con un giorno di ferie farsene ben quattro.

Nessuna possibilità di ponte e anzi l'anno prossimo perderemo le due festività successiva vale a dire quelle del 15 agosto e del primo novembre, Giorno dei Santi, che cadono, rispettivamente, di sabato e di domenica. Nuova possibilità di ponte invece l'ultimo mese dell'ano con la festa dell'immacolata dell'8 dicembre che cadrà di martedì consentendo di fare un ponte a ridosso delle vacanze di Natale. Proprio gli ultimi giorni dell'anno daranno la possibilità di fare lunghi weekend visto che il 25 dicembre 2020 cade di venerdì così come san Silvestro. A Natale a Capodanno dunque con soli quattro giorni di ferie si potranno a fare 10 giorni di vacanze.

Il calendario delle principali festività del 2020:

6 gennaio, lunedì
Epifania

12 aprile, domenica
Pasqua

13 aprile, lunedì
Lunedì dell’Angelo, cioè Pasquetta

25 aprile, sabato
Festa della liberazione

1 maggio, venerdì
Festa dei lavoratori

2 giugno, martedì
Festa della Repubblica italiana

15 agosto, sabato
Ferragosto

1 novembre, domenica
Giorno dei Santi

8 dicembre, martedì
Immacolata concezione

25 dicembre, venerdì
Natale

26 dicembre, sabato
Santo Stefano

31 dicembre, giovedì
San Silvestro

1 gennaio 2021, venerdì
Capodanno