Incuranti della presenza di residenti, turisti, e persino di qualche pescatore seduto in riva al mare, si sarebbero lasciati andare prima ad effusioni decisamente spinte e poi ad un vero e proprio rapporto sessuale all’aperto davanti a tutti tra le torri e i bastioni della città antica di Alghero, in Sardegna. Protagonista della scena una coppia formata da un uomo e una donna le cui gesta hot sono state immortalate anche in un breve video apparso prima sui gruppi WhatsApp locali e poi finito anche sui social dove ovviamente in poco tempo è diventato virale con centinaia di condivisioni e decine di commenti tra il divertito e l’indignato. La breve clip mostra in effetti un uomo e una donna distesi seminudi su una delle mura della zona antica della cittadina catalana in provincia di Sassari, impegnati in attività sessuali esplicite.

Il luogo della scena è una zona molto turistica e dunque sempre molto frequentata, quindi è molto probabile che in molti abbiano notato la scena hot nonostante il tentativo di nascondersi dietro il bastione.  Certamente questo deve essere stato il caso di un pescatore che si vede nel video addirittura seduto a pochissima distanza dalla coppia e intento a gettare l'amo, pare incurante delle effusioni spinte dei due. La zona sarebbe quella della piattaforma sotto la torre dello Sperone, in piazza Sulis. Come raccontano i giornali locali, l’episodio risalirebbe all’inizio del mese di gennaio, in particolare al primo fine settimana dell’anno, e la scena sarebbe stata ripresa con un telefonino a distanza. Il video però si è diffuso solo nei giorni scorsi quando è stato pubblicato sui social. Come segnala la Nuova Sardegna, non è nemmeno il primo caso in città dove due anni fa un analogo caso alla Pietraia fece molto scalpore tra i residenti.