Aeroporto di Cagliari Elmas (Wikipedia).
in foto: Aeroporto di Cagliari Elmas (Wikipedia).

Attimi di paura all'aeroporto di Cagliari Elmas, dove nel pomeriggio di ieri, domenica 22 settembre, si è verificato un incidente intorno alle 17:20 che ha provocato anche una serie di disagi per i numerosi passeggeri in attesa di partire da e per lo scalo sardo. La ruota di un piccolo aereo dell'aviazione generale è letteralmente esplosa durante la fase di atterraggio. Lo riporta l'Unione Sarda. Per fortuna, nessuno dell'equipaggio e delle persone a bordo ha riportato ferite e lesioni, ma solo tanta paura. Subito sono intervenuti i vigili del fuoco e le squadre della Sogaer e della Sogaerdyn per mettere in sicurezza il velivolo e pulire la pista, ma numerosi sono stati i problemi a cui l'aeroporto ha dovuto far fronte.

Lo scalo è infatti rimasto chiuso per circa mezz'ora, affinché fossero effettuati tutti i rilievi del caso, con conseguenti diversi i ritardi, in alcuni casi fino a 60 minuti, per gli aerei in arrivo e in partenza, prima che l'allarme rientrasse. Non è la prima volta che si verifica un incidente del genere. L'ultimo episodio simile che era finito sui media internazionale si è verificato lo scorso agosto in Spagna, precisamente a Palma de Maiorca, dove si è sfiorata la tragedia dopo che un aereo in arrivo da Monaco di Baviera, in Germania, ha visto esplodere tutte e quattro le gomme nel momento del contatto con la pista d’atterraggio. I testimoni in quel caso hanno riferito di aver sentito un forte rumore e che il velivolo ha toccato terra “troppo lontano, circa a due terzi della pista”. Le foto, finite subito sui social network, mostravano le ruote del carrello con tutte le gomme scoppiate dallo sfregamento contro l’asfalto della pista.