26 Settembre 2022
08:27

Scarica di sassi sulle Alpi: morto escursionista di 40 anni

Un escursionista di 40 anni è morto dopo essere stato travolto da una scarica di sassi a Condove, in provincia di Torino. Altri due alpinisti morti sul Gran Sasso.
A cura di Davide Falcioni
foto di repertorio
foto di repertorio

Gli uomini del Soccorso Alpino piemontese hanno recuperato ieri pomeriggio poco sotto la cima della Rocca Patanua, nel comune di Condove, la salma di un escursionista di 40 anni morto dopo essere stato probabilmente colpito da una scarica di sassi.

L'allarme era stato lanciato intorno alle 14.30 da un tecnico del Soccorso Alpino che si trovava sul posto e che ha prestato i primi soccorsi all'uomo che era priva di conoscenza a valle del sentiero dove lo aveva sbalzato la piccola frana.

A causa della scarsa visibilità e della fitta nebbia il Servizio Regionale di Elisoccorso ha trasportato una prima squadra del Soccorso Alpino con un infermiere circa 500 metri di dislivello a valle del luogo dell'incidente e successivamente una seconda squadra con due tecnici del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. Il personale ha raggiunto a piedi l'escursionista e, dopo averlo stabilizzato e posizionato sulla barella ha cominciato la discesa fino al punto dove era in attesa l'eliambulanza. L'equipe sanitaria ha tentato le manovre di rianimazione ma ha dovuto constatare il decesso dell'uomo. La salma è stata in seguito elitrasportata a valle e consegnata ai carabinieri per le operazioni di polizia giudiziaria.

Due morti anche sul Gran Sasso

Quello di Condove è stato il secondo incidente di montagna con esito drammatico del weekend. Due alpinisti sono infatti morti sabato durante una scalata sul Gran Sasso, la cima più alta degli Appennini. I corpi senza vita sono stati recuperati ieri mattina: si tratta di un 56enne di Roma, Luca Iani e di un 42enne di Sansepolcro (Arezzo), Marco Paccosi. I due sabato mattina avevano raggiunto l’Abruzzo per un’arrampicata attraverso la Via Ferrata Intermesoli, ma in serata non erano rientrati a casa.

Uccia scivola e muore, grave la gemella Anna trovata accanto a lei: “Vivevano in simbiosi da 40 anni”
Uccia scivola e muore, grave la gemella Anna trovata accanto a lei: “Vivevano in simbiosi da 40 anni”
Ha un malore mentre gioca in piazza con gli amichetti: il piccolo Rayen morto a 7 anni
Ha un malore mentre gioca in piazza con gli amichetti: il piccolo Rayen morto a 7 anni
È morto Roberto Maroni, l’ex ministro Lega aveva 67 anni ed era malato da tempo
È morto Roberto Maroni, l’ex ministro Lega aveva 67 anni ed era malato da tempo
4.495 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni