Le previsioni meteo di domani giovedì 22 ottobre indicano caldo anomalo sull’Italia e temperature record per la stagione che vedranno valori fino a 30 gradi al sud. Sono gli effetti della cosiddetta Ottobrata africana che già da alcune ore sta interessando le regioni meridionali del Paese. Tutto merito di un’area di alta pressione di matrice nord-africana che, in risalita sul Mediterraneo centrale, sta interessano gran parte dell’Italia. Escluse da questa situazione le regioni dell’estremo nord e in particolare quelle di Nord-Ovest che subiranno invece gli effetti di una perturbazione atlantica che staziona sulla Penisola iberica portando annuvolamenti e anche piogge a livello locale.

Previsioni meteo giovedì 22 ottobre: caldo al sud nubi sul nord ovest

Nel dettaglio, le Previsioni meteo del 22 ottobre indicano temperature in risalita e prevalenza di sole su quasi tutta l’Italia centro meridionale. Grazie ai venti caldi di scirocco e alle correnti proveniente dal deserto algerino e tunisino, le temperature raggiungeranno diffusamente valori oltre i 25 gradi con punte attorno ai trenta gradi sull’estremo sud e la Sardegna. Il termometro segnerà 28-30°C in Sardegna e Sicilia, 24-27°C in Calabria, Campania e Puglia. Più fresco e nuvoloso al nord, in particolare in Liguria, Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia occidentale dove sono possibili locali piogge. Qualche nube anche su Trentino, Friuli Venezia Giulia, Emilia occidentale e Toscana dove però non si prevedono piogge ma a preoccupare sono i banchi di nebbia di notevole intensità.

Previsioni meteo venerdì

Questa situazione meteo sull’Italia è destinata ad evolversi già da venerdì quando le perturbazioni provenienti dal nord Europa si faranno più intense e aumenterà la diffusione delle piogge sia sul Nordovest che anche sul Nord est e non si escludono anche temporali. Le nuvole si estenderanno anche al centro, preludo a un peggioramento delle condizioni meteo anche a sud previsto durate il weekend