155 CONDIVISIONI
13 Aprile 2020
16:38

Previsioni meteo 14 aprile: temperature in picchiata per l’arrivo di una perturbazione artica

A partire da questa sera ci sarà un aumento della novolosità poi due perturbazioni raggiungeranno l’Italia. La prima porterà solo qualche pioggia, la seconda – di origine artica – un netto crollo delle temperature e venti che raggiungeranno anche i 70 chilometri orari.
A cura di Redazione Meteo
155 CONDIVISIONI

Se in questi giorni di bel tempo avete riposto i maglioni nell'armadio, credendo di tirarli fuori solo il prossimo autunno, probabilmente avete commesso un'ingenuità: a partire da questa sera infatti ci sarà un aumento della nuvolosità, con le prime locali precipitazioni a partire dalla Sardegna. L’alta pressione si sta infatti indebolendo a causa dell’avvicinamento di due perturbazioni: la prima, proveniente dalla Spagna, riguarderà le regioni del centro sud entro martedì. L’altra, di origine artica, è diretta verso l’Europa orientale e il Mar Nero, sfiorerà appena il nostro Paese tra martedì pomeriggio e le prime ore di mercoledì. La massa d’aria fredda che seguirà quest’ultimo fronte si riverserà sul Mediterraneo centrale con venti intensi di Bora e Grecale: ne conseguirà un abbassamento significativo delle temperature soprattutto mercoledì al Nord e sulle regioni adriatiche. Niente paura, comunque, perché a partire da giovedì torneranno l’alta pressione e il clima pienamente primaverile.

Previsioni meteo per martedì 14 aprile

Domani, martedì 14 aprile, nelle regioni settentrionali tempo in prevalenza soleggiato, salvo una residua nuvolosità su estremo Nord-Est e in Emilia Romagna, dove non si esclude qualche locale piovasco. Nuvolosità variabile sulle altre  regioni, ma in diradamento dal pomeriggio a partire dalla Toscana. Rischio diffuso di locali piogge al Centrosud, in forma più isolata anche sulla Sardegna. Le temperature massime scenderanno sensibilmente al Nord e sul versante adriatico, mentre aumenteranno all’estremo Sud e nelle Isole, dove si potranno toccare i 25 gradi.

Previsioni meteo per mercoledì

Tra due giorni il crollo termico sarà ancor più evidente: una massa di aria fredda di origine artica raggiungerà l’Italia nel corso della notte attraverso venti intensi di Bora e di Grecale al Centro-Sud, da est in Pianura Padana: attese raffiche di vento fino a 60-70 km/h ed un generale calo delle temperature, particolarmente importante soprattutto  al Nord e nelle regioni adriatiche, anche di una decina di gradi rispetto i valori registrati a Pasqua.

155 CONDIVISIONI
Previsioni meteo 8 gennaio, weekend con nuova perturbazione: temporali al Sud e temperature in calo
Previsioni meteo 8 gennaio, weekend con nuova perturbazione: temporali al Sud e temperature in calo
Previsioni meteo weekend, sole e temperature oltre la media ma pericolo nebbia e smog
Previsioni meteo weekend, sole e temperature oltre la media ma pericolo nebbia e smog
Previsioni meteo 10 gennaio, arriva il gelo: sole al Nord e nevicate al Sud
Previsioni meteo 10 gennaio, arriva il gelo: sole al Nord e nevicate al Sud
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni