2.187 CONDIVISIONI
13 Maggio 2022
16:48

Picchiata da baby bulle mentre altri incitano alla violenza e filmano: 14enne in ospedale a Perugia

La drammatica scena è stata ripresa anche in diversi video, registrati coi cellulari da altri ragazzini presenti, finiti poi online sui social e chat.
A cura di Antonio Palma
2.187 CONDIVISIONI

Accerchiata e insultata da un gruppo di coetanee e infine picchiata a calci e pugni, che le hanno provocato diverse contusioni e una sospetta frattura, tra le risate e gli sguardi di altri ragazzini che incitano alla violenza  e filmano. Vittima della terribile aggressione una 14enne umbra, ricoverata mercoledì in ospedale a Perugia. La drammatica scena è stata ripresa anche in diversi video, registrati coi cellulari da altri ragazzini presenti, finiti poi online sui social e chat di messaggistica scambiati tra coetanei. Nei video si vedono la vittima e le altre ragazzine che la picchiano ma si sentono anche altri ragazzi incitare le minorenni alla violenza prima del pestaggio.

Il pestaggio sarebbe avvenuto nel portico di un palazzo alla periferia del capoluogo umbro, in zona Cortonese. Nel video si sentono minacce e insulti poi schiaffi, tirate di capelli pugni e calci con altri ragazzi che incitano alla violenza. Nel video si vede una delle ragazze che tiene per i capelli la vittima, un'altra che le tira calci alla schiena e al torace in una sequenza di colpi tremendi. Una aggressione a senso unico perché la ragazzina cerca solo di difendersi mentre viene ripetutamente colpita dal branco fino a che qualcuno non urla di smetterla e infine interviene e la porta via. Le lesioni di tipo traumatico hanno ovviamente fatto scattare la segnalazione dell'ospedale e sono intervenute le forze dell'ordine. Come rivela il Corriere dell'Umbria, del caso è sta già informata la Procura per i minorenni di Perugia che ha dato mandato agli agenti di polizia di identificare tutti i ragazzini coinvolti che si vedono nei video diffusi online  ma sul caso si mantiene il massimo riserbo per l'età delle persone coinvolte.

2.187 CONDIVISIONI
Perugia, va in ospedale per un intervento al naso e muore: scoprono che aveva un ago nei bronchi
Perugia, va in ospedale per un intervento al naso e muore: scoprono che aveva un ago nei bronchi
Bimbo di un anno in arresto cardiaco: è in rianimazione. Aveva fratture sul corpo ed era in ipotermia
Bimbo di un anno in arresto cardiaco: è in rianimazione. Aveva fratture sul corpo ed era in ipotermia
Addio a Ilaria, che dopo aver lottato in ospedale sognava di incontrare Vasco Rossi
Addio a Ilaria, che dopo aver lottato in ospedale sognava di incontrare Vasco Rossi
11.161 di Gaia Martignetti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni