Un grave incidente si è verificato nella mattinata di oggi, mercoledì 17 luglio, in via Galvana a Noceto, in provincia di Parma, in corrispondenza del sottopasso. Per cause ancora in via di definizione si sono scontrate un'auto e un ragazzo in bicicletta. Il ciclista, un giovane di 16 anni, è stato sbalzato dalla bici ed è finito contro il parabrezza della vettura, finendo poi sull'asfalto.

In pochi attimi  è stato dato l'allarme ai soccorritori e sul posto sono arrivate le ambulanze e l'automedica, oltre all'eliambulanza, decollata dall'Ospedale Maggiore di Parma. Il ciclista ferito è stato trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso del Maggiore in condizioni gravissime: ora si trova ricoverato nel reparto di rianimazione. Sul posto, oltre ai soccorsi, anche gli agenti della polizia Municipale, che ha regolato il traffico e effettuato i rilievi previsti per legge.

Torino, una ciclista investita e uccisa da un tir

Quello di Parma non è purtroppo l'unico incidente che ha visto un ciclista avere la peggio. Stamattina infatti una donna di 26 anni è morta a Rivarolo Canavese (Torino). La giovane era in sella alla sua bici quando è stata investita, intorno alle 9 di stamani. Per la 26enne non c’è stato nulla da fare: è deceduta sul colpo, schiacciata sotto le ruote dell’autocisterna. Secondo la prima ricostruzione dei quotidiani locali il mezzo pesante, proveniente da via Favria, ha girato a destra, come ha fatto anche la bici, travolgendo la giovane. Il conducente del mezzo pesante è stato portato sotto choc in ospedale per accertamenti. Sul luogo della tragedia è intervenuto anche il sindaco Alberto Rostagno.