924 CONDIVISIONI
12 Agosto 2017
12:03

Padova, coppia di turisti sale in treno e dimentica i figli

Tanta la ressa per salire sul convoglio ferroviario diretto verso Roma: è così che una coppia di turisti ha perso i bambini di 6 e 9 anni. Diligentemente i piccoli hanno atteso i propri genitori in una stazione della Polizia.
A cura di Redazione
924 CONDIVISIONI

Il caos deve aver fatto perdere loro il contatto fisico con i figli ed è probabilmente così che una coppia di turisti cinesi – residente in Spagna, ma in vacanza in Italia – ha lasciato la propria prole alla stazione della ferrovia di Padova. La famiglia sarebbe dovuta salire, compatta, sul treno Freccia Argento diretto a Roma, ma i due figli sono rimasti sulla banchina. I bambini, un maschio e una femmina di 6 e 9 anni, si tenevano per mano di fronte al treno in partenza. Un'agente della Polizia Ferroviaria, notando che dopo il passaggio del convoglio ferroviario nessun adulto era nei pressi e che la banchina si presentava vuota, ha avvicinato i due piccoli turisti. Sorridendo a loro, la poliziotta ha domandato dove fossero i genitori, ma, non ricevendo alcuna risposta, la donna ha chiesto l'aiuto di un altro turista cinese che potesse fare da mediatore linguistico.

I bambini hanno quindi spiegato l'accaduto, la Polfer ha contattato il macchinista del treno partito da Padova e questi ha avvisato i genitori. Mentre i piccoli turisti attendevano in una stazione della Polizia guardando tranquillamente i cartoni animati, il padre e la madre tornavano nella città veneta e abbracciavano i propri piccoli

924 CONDIVISIONI
Padova, coppia trovata morta impiccata: i corpi in una casa disabitata del centro
Padova, coppia trovata morta impiccata: i corpi in una casa disabitata del centro
Papa Francesco: “Le coppie non vogliono più figli, ma hanno cani e gatti”
Papa Francesco: “Le coppie non vogliono più figli, ma hanno cani e gatti”
375 di Videonews
Novemila video pedopornografici coi figli: arrestato professionista 50enne della "Torino bene"
Novemila video pedopornografici coi figli: arrestato professionista 50enne della "Torino bene"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni