Dramma stamane nella provincia di Padova. Un giovane di ventidue anni – stando alle prime informazioni si tratterebbe di un ragazzo italiano di San Giorgio delle Pertiche – è stato travolto e ucciso da un treno. L’incidente mortale è avvenuto nello scalo ferroviario di San Giorgio delle Pertiche intorno alle sei di mercoledì mattina. Stando a quanto ricostruito, il macchinista del treno che ha travolto il ragazzo avrebbe visto il giovane in mezzo ai binari ma non avrebbe potuto far nulla per evitarlo. Sbalzato via il giovane è morto sul colpo e a nulla sono serviti gli interventi dei sanitari accorsi sul luogo. Al momento, non è esclusa l’ipotesi del suicidio.

Tutti i treni fermi per effettuare i rilievi del caso – In seguito al drammatico incidente risulta bloccata la linea ferroviaria: tutti i treni sulla tratta Padova-Camposampiero sono fermi per i rilievi del caso. “Linea Treviso – Padova: dalle 6:00 la circolazione ferroviaria è rallentata per l'investimento di una persona fra Camposampiero e Vigodarzere. Sul posto sono presenti i Sanitari del 118 e la Polizia Ferroviaria”, si legge in una nota pubblicata sul sito di Trenitalia.