Una nuova perturbazione di origine atlantica raggiungerà nelle prossime ore l'Italia portando piogge e temporali sul nord ovest del nostro paese. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo che prevede, a partire dalla serata di oggi, precipitazioni diffuse, che localmente potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, sulla Liguria, in estensione domani mattina alla Lombardia.

Tra domani, sabato 19 ottobre, e domenica 20 infatti l'autunno tornerà protagonista in diverse regioni italiane che dovranno fare i conti con rovesci, temporali e nubifragi, mentre altri settori saranno avvolti da un tempo caldo e soleggiato. Il tempo peggiorerà già a partire da questa sera su tutto l'arco alpino, la Valle d'Aosta, il Piemonte e la Liguria. Anche la Toscana sarà marginalmente coinvolta, mentre nelle altre regioni  avremo un contesto più stabile e soleggiato.

Meteo sabato 19 ottobre: piogge sul nordovest

Le conseguenze dell'area di bassa pressione sulla Spagna diventeranno più evidenti nel corso della giornata di domani. Piogge e temporali localmente molto intensi riguarderanno tutta la fascia alpina, prealpina, ma soprattutto l'area del Nordovest, con fenomeni più significativi su rilievi lombardi e piemontesi, sulla Liguria e sino al confine con la Toscana.

Meteo domenica 20 ottobre: precipitazioni e temporali

Domenica il meteo sarà sostanzialmente invariato con un'Italia letteralmente spaccata in due. Nord-Ovest ancora minacciato da un alto rischio di precipitazioni su valle d'Aosta, rilievi dell'alto Piemonte e lombardi occidentali. Forti temporali sono previsti inoltre sui comparti liguri di ponente, in rapido spostamento su quelli di centro levante fino alle zone toscane del massese.