La perturbazione responsabile dei temporali che oggi stanno investendo il Nord Italia, le regioni tirreniche e la Sardegna, nella giornata di domani concentrerà i suoi effetti sulle regioni centrali tirreniche, Sud e Isole Maggiori, tutte zone in cui saranno ancora possibili piogge a tratti intense, accompagnate da temporali. Domenica finalmente la perturbazione si allontanerà, garantendo un parziale e temporaneo miglioramento del tempo. La tregua sarà tuttavia molto breve perché verrà interrotta dall'arrivo di un altro sistema perturbato che, già nella seconda parte di domenica, riporterà maltempo sulla Sardegna per poi lambire, in serata, il medio Tirreno.

Maltempo, allerta arancione in Calabria e Veneto

È il sito della Protezione Civile a fornire un quadro dettagliato della situazione meteorologica italiana per domani, sabato 9 novembre. L'allerta arancione per rischio idraulico è stata diramata in Calabria (Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale) e Veneto (Piave pedemontano). Allerta arancione per rischio temporali in Calabria (Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale). Allerta arancione per rischio idrogeologico in Calabria, Trentino Alto Adige (Provincia Autonoma di Bolzano) e Veneto (Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave).