2.706 CONDIVISIONI
1 Luglio 2022
17:58

Lui sta male e saltano le nozze, Rosario e Catia non rinunciano: sposi nel reparto di Terapia Semintensiva

La storia di due novelli sposi siciliani che, nonostante le difficoltà, sono riusciti infine a coronare il sogno d’amore nelle stanze dell’Unità di Pneumologia del Policlinico Rodolico di Catania.
A cura di Antonio Palma
2.706 CONDIVISIONI

Le loro nozze erano state già fissate da tempo e tutto era pronto per celebrare il lieto evento ma, a causa di un grave problema di salute del promesso sposo e del suo ricovero in ospedale, stava per saltare tutto. La coppia però non ha voluto rinunciare in alcun modo a dichiararsi amore eterno e così, dopo le opportune autorizzazioni, sono convolati a nozze nel reparto di Terapia Semintensiva dove lui è ricoverato.

È la storia di due novelli sposi siciliani che, nonostante le difficoltà della vita incontrate sul loro percorso, sono riusciti infine a coronare il sogno d’amore nelle stanze dell'Unità di Pneumologia del Policlinico Rodolico di Catania.

La cerimonia civile che ha dichiarato sposi Rosario e Catia è avvenuta ai bordi del letto del reparto di Semintensiva dove l’uomo è costretto da diverse settimane. A celebrare la loro unione, tanto ostinatamente voluta, i funzionari del Comune di Catania che hanno prontamente risposto all’appello dei due sposi.

Fondamentale per celebrare le nozze però è stato il via libera dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Catania. Dopo le valutazioni del caso, infatti, dall’ospedale è arrivato il via libera all’ingresso della sposa, degli officianti e della figlia del paziente nella stanza, gli unici ammessi. Unici spettatori i medici e gli infermieri dello stesso ospedale mentre fuori in collegamento alcuni familiari.

I due sposi quindi si sono stretti la mano e hanno pronunciato il loro sì, felici e raggianti, in attesa che Rosario venga dimesso e insieme possano festeggiare il matrimonio con un grande ricevimento con parenti e amici. "Per il momento siamo felici così”, ha detto Catia, aggiungendo: “Il nostro obiettivo era quello di giurarci amore eterno unendoci in matrimonio, un passo alla volta".

2.706 CONDIVISIONI
Bollettino Covid, oggi in Italia 63.837 contagi e 207 morti per Coronavirus: i dati di mercoledì 27 luglio
Bollettino Covid, oggi in Italia 63.837 contagi e 207 morti per Coronavirus: i dati di mercoledì 27 luglio
Maxisbarco di migranti a Messina: a bordo del peschereccio 5 morti e 30 minori
Maxisbarco di migranti a Messina: a bordo del peschereccio 5 morti e 30 minori
L'Enel sbaglia ad attivare la corrente: Tv, condizionatori e frigoriferi bruciati nelle case
L'Enel sbaglia ad attivare la corrente: Tv, condizionatori e frigoriferi bruciati nelle case
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni