26 Luglio 2019
10:18

Lucca, record di multe per un’automobilista: 126 sanzioni per un totale di 20mila euro

L’automobilista è una donna straniera residente da tempo a Pietrasanta. A parte qualche sanzione per eccesso di velocità segnalato da autovelox e qualcuna per divieto di sosta, la maggior parte delle multe è arrivata dall’aver violato con la vettura la zona a traffico limitato.
A cura di Antonio Palma

Forse si tratta di un'automobilista molto distratta o poco avvezza alle regole stradali del Bel Paese, sta di fatto che col suo comportamento al volante dell'auto è riuscita collezionare l'incredibile record di 126 multe in appena quattro mesi. Stiamo parlando di una cittadina di un paese dell'Unione Europea ma residente da anni in Italia a Pietrasanta, in provincia di Lucca, che dopo settimane di infrazioni al codice della  strada, si è ritrovata ora con una caterva di verbali, tutti da pagare in poco tempo. Una vera batosta per la signora che ora si ritroverà il portafogli decisamente svuotato. La protagonista della storia infatti ha accumulato un numero così esorbitante di infrazioni che ora sarà costretta a sborsare in poco tempo una cifra altrettanto record di circa 20mila euro.

La donna in realtà non sembra essere una completa spericolata al volante e nessuno si è accanito contro di lei. C'è infatti una spiegazione molto chiara di  questo record. A parte qualche sanzione per eccesso di velocità segnalato da autovelox e qualcuna per divieto di sosta notificato dagli agenti della polizia locale, la maggior parte delle sanzioni infatti arriva da un comportamento scorretto e ripetuto nel tempo: attraversare con la vettura la zona a traffico limitato senza averne alcuna autorizzazione. La signora, secondo quanto spiegato in una nota della polizia locale del comune Capoluogo della Versilia, avrebbe attraversato i varchi attivi per bene 116 volte.

Per rintracciare la polizia locale ha dovuto fare anche appostamenti per verificare la targa e le sue abitudini. "Sinceramente è la prima volta che ci capita una situazione come questa. Si può parlare di record per la nostra comunità" ha ammesso il comandante dei vigili urbani, Giovanni Fiori, rivelando: "La signora pensava che i varchi non fossero così inflessibili".

Cosa succede a un no vax che rifiuta il vaccino Covid in Austria
Cosa succede a un no vax che rifiuta il vaccino Covid in Austria
A Napoli decine di discariche abusive di rifiuti: da Posillipo a Pianura
A Napoli decine di discariche abusive di rifiuti: da Posillipo a Pianura
Modella no vax compra Green pass falso: scoperto studente truffatore legato ad hacker russi
Modella no vax compra Green pass falso: scoperto studente truffatore legato ad hacker russi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni