415 CONDIVISIONI
1 Aprile 2022
21:47

In casa divampa improvviso incendio, mamma 35enne muore tra le fiamme: dramma a Padova

La donna è stata trovata morta all’interno della sua abitazione di Ponte San Nicolò, nell’hinterland a sud di Padova, dai vigili del fuoco che erano intervenuti sul posto a seguito di una chiamata.
A cura di Antonio Palma
415 CONDIVISIONI

Dramma nel pomeriggio di oggi nel Padovano dove un improvviso incendio in un'abitazione ha ucciso una giovane mamma di 35 anni C. T.. La donna è stata trovata morta all’interno della sua abitazione di Ponte San Nicolò, nell'hinterland a sud di Padova, dai vigili del fuoco che erano intervenuti sul posto a seguito di una chiamata di emergenza da parte degli altri residenti del condominio. Erano circa le 14.30 quando i condomini del palazzo hanno sentito un forte odore di bruciato e hanno allertato i pompieri. La prima squadra di vigili del fuoco che è riuscita a entrare nell'appartamento, al piano terra del palazzo, purtroppo si è ritrovata davanti alla scena drammatica della donna ormai esanime. I successivi soccorsi sanitari da parte del personale del 118 purtroppo non hanno potuto salvare la donna.

Secondo le prime notizie, il materasso della camera da letto stava bruciando con le coperte, forse a causa di un mozzicone di sigaretta, ma pare che quando i vigili del fuoco sono entrati all’interno della casa abbiamo avvertito anche un forte odore di gas. Le cause del decesso dunque sarebbero dovute ad una forte intossicazione da gas e fumi ma la dinamica e ancora poco chiara. Sui fatti stanno indagando ora i Carabinieri del Nucleo investigativo oltre ai Vigili del Fuoco. Sul luogo della tragedia anche il magistrato di turno e gli uomini dei reparti della Scientifica dei carabinieri per i rilievi del caso. La vittima, che era separata e aveva due figli, al momento dei fatti era sola in casa. Al momento si tenderebbe a escludere la responsabilità di altre persone. Da chiarire anche se la donna abbia cercato di  fuggire quando il materasso ha iniziato a bruciare o se fosse già tramortita dalle esalazioni. Al momento il fascicolo di  indagine della Procura  padovana ipotizza il reato di incendio e danneggiamenti  ma a carico di ignoti.

415 CONDIVISIONI
Neonata di pochi giorni morta di stenti e di fame in casa: indagano i carabinieri
Neonata di pochi giorni morta di stenti e di fame in casa: indagano i carabinieri
Il figlio perde la vita sul lavoro, la mamma parte per riportarlo a casa e muore in un incidente
Il figlio perde la vita sul lavoro, la mamma parte per riportarlo a casa e muore in un incidente
Incendio a Pozzuoli, le fiamme vicino alle case
Incendio a Pozzuoli, le fiamme vicino alle case
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni