Oggi martedì 19 luglio 2019 è il 200° giorno dell’anno, il sole sorge alle ore 05:45 e tramonta alle ore 20.31 offrendoci circa quindici ore di luce. Le previsioni meteo per la giornata odierna ci dicono che il tempo sull'Italia dovrebbe essere in prevalenza soleggiato, ma a causa di infiltrazioni di aria fresca nonostante un nuovo aumento della pressione ci sarà occasione per temporali, in particolare sull’arco alpino. Il 19 luglio è anche la giornata del ricordo della Strage di via D'Amelio: sono passati ormai 27 anni dall’uccisione da parte di Cosa Nostra del giudice Paolo Borsellino e di cinque agenti della sua scorta. Sempre vivido è il ricordo di un magistrato che -insieme a tanti altri – non ha piegato il capo di fronte al potere della mafia.

Il santo del giorno, venerdì 19 luglio: Sant’Arsenio

Sant’Arsenio, detto Il Grande, è il santo che viene celebrato nella giornata di oggi, martedì 19 luglio, dalla chiesa cattolica. Eremita, visse per la maggior parte della sua vita in uno dei deserti più impervi del mondo, quello di Scete, in Egitto. Trascorreva notti intere in preghiera e meditazione: una preghiera fatta più di lacrime che di parole, poiché egli ebbe da Dio il "dono del pianto". La sua esistenza era stata l'adempimento di una preghiera che si legge ancora nel Messale, e che chiede proprio il dono delle lacrime, espressione di sofferenza. Dice: “Dio onnipotente e pieno di dolcezza, che in favore del popolo assetato facesti zampillare dalla roccia una fonte d'acqua viva, estrai dal nostro cuore di pietra le lacrime della compunzione, affinché possiamo piangere i nostri peccati, meritando così di esserne perdonati nella Tua misericordia”. Sempre oggi si celebrano anche San Simmaco (Papa), San Kragon (Cragon, Martire in Egitto), Sant'Epafra di Colossi (Vescovo e Martire), Santa Macrina la Giovane (Monaca), Santa Milica (Principessa serba – Chiese Orientali).

Nati il 19 luglio

Tra i più celebri ‘vip’ nati oggi c’è sicuramente Bryan May. 71 anni fa il chitarrista dei Queen, veniva al mondo a Twickenham (quartiere londinese). Oggi è annoverato tra i migliori chitarristi della storia della musica. Il 19 luglio del 1924 nasceva anche Libero Grassi, un imprenditore onesto lasciato solo nella lotta impari contro la Mafia, dalla quale fu barbaramente assassinato. Il pittore e scultore francese Edgar Degas nacque questo stesso giorni a Parigi nel 1834, uno degli esponenti principali della corrente artistica dell’Impressionismo. Infine, auguri a Veronica Lario, ex moglie del presidente del Milan e della Fininvest Silvio Berlusconi, dal quale ha divorziato nel 2010.

Accadde oggi, 19 luglio

Come già accennato in apertura, senza dubbio l’evento che ricordiamo maggiormente è quanto avvenuto a Palermo il 19 luglio 1992. Pochi minuti prima delle 17, una tremenda esplosione scuote l’intera città siciliana. Un’autobomba piazzate dalla Mafia tolse la vita al magistrato italiano Paolo Borsellino e ai cinque agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Ricordiamo anche l’inaugurazione del parco dei divertimenti di Gardaland, in provincia di Verona, nel 1975 e quella della Metropolitana di Parigi nel 1900. Infine, una tragedia dimenticata: il disastro della val di Stava. Una massa di fango travolse l'abitato om provincia di Trento, provocando 268 morti e danni ingentissimi.