12 Gennaio 2022
10:00

Gelo al centrosud, ecco dove nevicherà nei prossimi giorni

La Prima ondata di gelo polare con nevicate anche a bassa quota è destinata durare poco. Il tempo andrà migliorando con un nuovo rialzo termico da giovedì.
A cura di Antonio Palma

L’Italia sta facendo i conti con la prima vera ondata di gelo polare di questa stagione invernale che ha portato nevicate fino a bassa quota su gran parte del centro sud imbiancando ad esempio anche Roma. Responsabile di questa situazione una ondata di gelo proveniente dalla zona polare marittima che però sarà destinata a durare poco. Se tra ieri e oggi abbiamo visto nevicate fino a quote collinari su Marche, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania ma anche su Sicilia e Calabria, nei prossimi giorni invece assisteremo a un nuovo rialzo termico a causa della graduale ripresa dell’anticiclone delle Azzorre che però dalla prossima settimana lascerà il posto a nuove correnti fredde polari e a una nuova ondata di gelo e neve.

Nevicate a quote anche molto basse

L’arrivo dell’ondata di freddo dalla tarda serata di ieri, in queste ore ha portato nevicate anche a bassa quota prima sulle nostre regioni centrali per poi estendersi a quelle tirreniche, determinando un veloce ma breve peggioramento, con nevicate a quote anche molto basse. Neve tra i 200 e 500 metri su Abruzzo e Molise e al di sopra dei 300-500 metri sul Lazio centro-meridionale e su Umbria, con locali sconfinamenti fino ai 200 metri sulle zone interne meridionali ma con apporti al suolo da deboli a moderati. Sporadiche nevicate da 300 metri anche sui settori tra Marche, Umbria e Toscana Precipitazioni anche nevose proseguiranno fino a metà giornata per dare spazio poi a schiarite sempre maggiori. Temperature minime in generale calo; massime in lieve calo su Sardegna, Abruzzo, Toscana.

Da giovedì stop alle precipitazioni

Dal punto di vista termico, però, nei prossimi giorni le temperature aumenteranno man mano che ci avvicineremo al weekend fino a riportarsi attorno alle medie stagionali. Già da Giovedì il tempo migliorerà nettamente da nord a sud e sarà asciutto ovunque, tranne qualche locale instabilità in Sicilia. Le condizioni meteorologiche rimarranno stabili anche Venerdì e per tutto il fine settimana con precipitazioni nulle.

Oggi in Russia si celebra il Giorno della Vittoria: attesa per la parata e per il discorso di Putin
Oggi in Russia si celebra il Giorno della Vittoria: attesa per la parata e per il discorso di Putin
La previsione della NATO sulla guerra ucraina: "Ulteriore escalation nelle prossime settimane"
La previsione della NATO sulla guerra ucraina: "Ulteriore escalation nelle prossime settimane"
Ucraina, Zelensky: "Prossime settimane saranno difficili ma dobbiamo combattere per liberare la nostra terra"
Ucraina, Zelensky: "Prossime settimane saranno difficili ma dobbiamo combattere per liberare la nostra terra"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni