8 Aprile 2022
15:05

Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia: il team Backstair di Fanpage.it parlerà di inchieste sotto copertura

Il team Backstair di Fanpage.it parlerà di giornalismo d’inchiesta sotto copertura durante il panel in programma per il 10 aprile del Festival del Giornalismo di Perugia. Presenti anche Fabrizio Gatti e James Kleinfelf di Al Jazeera.
A cura di Redazione

Ritorna il Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia dopo due anni di stop. Il centro cittadino è nuovamente teatro di panel sul racconto degli scenari di guerra come quello in Ucraina, Yemen e Afghanistan. Al centro della XVI edizione, che è iniziata il 6 aprile e terminerà il 10, anche il giornalismo d'inchiesta: daranno il loro contributo sul tema i premi Pulitzer Frederik Obermaier e Bastian Obermayer che nel 2016 hanno iniziato e coordinato l'inchiesta "Panama Papers"; l'avvocata e attivista Stella Moris, moglie di Julian Assange e i giornalisti del team Backstair di Fanpage.it.

Domenica 10 aprile, insieme al più importante cronista sotto copertura italiano Fabrizio Gatti e al reporter di Al Jazeera James Kleinfelf, Backstair terrà un panel sui due binari del giornalismo d'inchiesta contemporaneo: il whistleblowing e l'indagine undercover. Qual è la differenza tra un insider e un agente provocatore e fin dove è possibile spingersi per raccogliere informazioni di nascosto? Risponderanno a queste domande Sacha Biazzo e Salvatore Garzillo che con il team Backstair hanno realizzato la serie investigativa Lobby Nera.

Potrà partecipare al Festival anche Rana Ayyub, la giornalista investigativa bloccata lo scorso 29 marzo all'aeroporto di Mumbai mentre si imbarcava sul volo che l'avrebbe portata in Europa. Questa mattina le autorità indiane hanno revocato il divieto di viaggiare. Ayyub terrà come da programma l'incontro sulla libertà di informazione. La cronista è stata vittima di intimidazioni a seguito della pubblicazione i libri e inchieste sul governo indiano dell'attuale primo ministro Narendra Modi.

La giornalista aveva ricevuto una citazione via e-mail dall'Enforcement Directorate, intelligence indiana che indaga su crimini finanziari. La notifica, però, era arrivata un'ora dopo il blocco all'aeroporto. Ayyub, secondo l'intelligence indiana, era indagata per presunto riciclaggio di denaro. "Non potrà lasciare il Paese finché le indagini saranno in corso" aveva detto l'ED indiano. Da qui la reazione dei cronisti di tutto il mondo che in massa hanno chiesto all'India di lasciarla partire.

Il Festival del Giornalismo di Perugia potrà essere seguito anche in diretta streaming sul sito e sul canale Youtube dell'evento.

D'Uva a Fanpage.it:
D'Uva a Fanpage.it: "Di Maio parlerà con i moderati e rimarrà ministro. Il M5S? Ha perso la bussola"
Lobby nera, dopo l'inchiesta di Fanpage.it indagati anche Ciocca, Bastoni e Valcepina
Lobby nera, dopo l'inchiesta di Fanpage.it indagati anche Ciocca, Bastoni e Valcepina
Massa: uomo si barrica in casa e sequestra i suoi tre fratelli. Irruzione dei carabinieri
Massa: uomo si barrica in casa e sequestra i suoi tre fratelli. Irruzione dei carabinieri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni