236

condivisioni

CONDIVIDI
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone
3 Giugno 2021 08:53

Denise Pipitone, a “Chi L’ha visto?” le intercettazioni dell’ex di Jessica Pulizzi: “L’hai ammazzata?”

Da alcune intercettazioni trasmesse nella giornata di ieri 2 giugno durante la trasmissione "Chi l'ha visto?" emergono nuovi particolari sulla scomparsa di Denise Pipitone. "Ce l'ammazzasti a chidda?" avrebbe chiesto l'ex fidanzato di Jessica Pulizzi in una delle conversazioni ascoltate dai carabinieri.
A cura di Gabriella Mazzeo
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ultime notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone

Alcune intercettazioni riguardanti Fabrizio, ex fidanzato di Jessica Pulizzi, sono al centro delle indagini dei carabinieri dopo il servizio andato in onda ieri 2 giugno a "Chi l'ha visto?". "Ce l'ammazzasti a chidda?" dice in una delle registrazioni ascoltate durante la trasmissione. La ragazza oggi 26enne è stata indagata insieme alla madre Anna Corona per la scomparsa di Denise Pipitone, la bambina di 4 anni rapita a Mazara del Vallo mentre giocava sull'uscio di casa nel 2004. Le due sono state scagionate nel 2013 per mancanza di prove, ma ora la loro posizione è nuovamente cruciale per le indagini.

L'odio di Jessica per Piera Maggio

"Ce l'ammazzasti a chidda?" è la domanda che Fabrizio rivolge all'ex fidanzata Jessica Pulizzi nelle intercettazioni ascoltate durante la messa in onda di "Chi l'ha visto?". Per queste parole, l'uomo era finito davanti ai carabinieri nel 2006. In quell'occasione aveva raccontato di aver avuto una relazione con Jessica fino al 2003, ma di non averle più parlato dopo la separazione. Le intercettazioni, però, risalgono al dicembre del 2004, ovvero a tre mesi dalla scomparsa di Denise. In un secondo momento, quindi, Fabrizio ammette di aver incontrato Jessica nel 2004 e racconta di aver passato del tempo con lei presso il forno di un amico.

Jessica, invece, ha sempre sostenuto di aver incontrato l'ex nei pressi di un casolare e che quella domanda a lei rivolta fosse riferita ad alcune galline lì presenti. Fabrizio però racconta un'altra storia: quando ha incontrato l'ex fidanzata, le ha chiesto della sua situazione familiare. Jessica Pulizzi avrebbe risposto lapidaria: "Come ho sofferto io, soffrono anche loro". Fabrizio spiega inoltre che Jessica era ossessionata da Piera Maggio, convinta che la donna avesse rovinato la sua famiglia. "Sembrava che volesse compiere atti dolosi contro Piera Maggio. Diceva che le aveva rovinato la famiglia. La chiamava in tutti i modi. La odiava da quando era venuta a conoscenza della relazione extraconiugale di suo padre con lei, prima che la ufficializzassero. Di lei diceva che non era degna di avere una figlia e voleva a tutti i costi che io la aiutassi a bruciarle l'auto" ha spiegato ai carabinieri. Durante il processo però, cambia la versione dei fatti e sostiene che Jessica non avesse mai nominato Piera Maggio.

Il fratello di Anna Corona

Un altro punto toccato durante la trasmissione riguarda Claudio Corona, fratello di Anna, che secondo un testimone  anonimo gestiva traffici illeciti per un gruppo criminale. "Tutti li temono. Si difendono tra loro" ha raccontato. "Chi l'ha visto?" ha poi provato a intervistare Anna Corona, ma la donna ha rifiutato. Sotto casa dell'ex di Piero Pulizzi, i giornalisti vengono minacciati. "Prima o poi fate una brutta fine" dicono alcuni giovani nelle vicinanze.

Continua a leggere su Fanpage.it
Sicilia, sorpresi mentre appiccano un incendio: arrestati due allevatori a Troina, sono in carcere
Torino, i ricoverati Covid sono tutti non vaccinati. Il primario: “Non sono bastati 150mila morti”
Sondaggi, 2 italiani su 3 dicono sì al green pass obbligatorio: favorevoli elettori tutti i partiti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni