617 CONDIVISIONI
24 Agosto 2020
17:08

Coppia gay aggredita in spiaggia a Cagliari perché si bacia: “Ci vuole Mussolini per farvi sparire”

“Ho baciato a stampo il mio compagno e l’ho portato in braccio in acqua, come fanno tutte le coppie, non c’è stato niente di ‘oltre’. Sono ancora molto scosso” ha raccontato uno dei ragazzi vittima degli insulti, assicurando: “Abbiamo presentato denuncia. Queste cose non devono accadere”. L’episodio sulla spiaggia del Poetto, a Cagliari.
A cura di Antonio Palma
617 CONDIVISIONI

Aggrediti, insultati e minacciati in spiaggia dove stavano trascorrendo una piacevole giornata di relax solo perché avevano osato baciarsi in pubblico davanti a tutti. È quanto capitato nei giorni scorsi a una giovane coppia gay sulla spiaggia del Poetto, a Cagliari. “Come vi permettete di fare queste cose davanti a un bambino?” avrebbe urlato qualcuno mentre altri sarebbero andati anche oltre affermando: “Ci vorrebbe Mussolini per farvi sparire". A raccontare l’accaduto sono state le stesse vittime residenti a Bolzano. “Abbiamo presentato denuncia. Queste cose non devono accadere", hanno spiegato al quotidiano L’Unione Sarda.

"C'erano un uomo, una donna, un ragazzo e un bambino, credo che fossero una famiglia: il giovane mi ha detto ‘frocio di m…, che c…. fai, c'è un bambino di cinque anni'. Io gli ho risposto che siamo nel 2020 e che mi sento libero di fare quello che voglio. È intervenuta la donna, avrà avuto 50 anni, e ha detto ‘dovrebbe tornare Mussolini, così vi fa sparire” ha raccontato Shahzeb Altaf, infermiere 25enne che col compagno Alessandro era in vacanza in Sardegna. L’episodio domenica pomeriggio.

Gli animi si sono fatti accesi tanto che sono dovuti intervenire gli altri bagnanti che erano sul posto in difesa dei due turisti. Poi è arrivata anche la Polizia chiamata da qualcuno dei presenti e che ha raccolto la denuncia dei due. “Ho baciato a stampo il mio compagno e l’ho portato in braccio in acqua, come fanno tutte le coppie, non c'è stato niente di ‘oltre'. Sono ancora molto scosso" ha aggiunto il 25enne che però ha assicurato di voler rimanere in Sardegna: "Gireremo le magnifiche spiagge e ci torneremo anche in futuro. È un caso isolato e tanti si sono schierati dalla nostra parte, anche i gestori del baretto. Ringraziamo tutti, questo ci ha emozionato”.

617 CONDIVISIONI
Previsioni meteo 15 novembre: inizio settimana all'insegna del maltempo, temporali da Nord a Sud
Previsioni meteo 15 novembre: inizio settimana all'insegna del maltempo, temporali da Nord a Sud
Previsioni meteo 16 novembre: maltempo e pioggia da nord a sud
Previsioni meteo 16 novembre: maltempo e pioggia da nord a sud
Ossido di etilene nel gelato, richiamato dai supermercati: l’allerta del Ministero
Ossido di etilene nel gelato, richiamato dai supermercati: l’allerta del Ministero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni