618 CONDIVISIONI
2 Agosto 2022
15:40

Chi era Andrea Bellingardo, il 19enne morto in un frontale in Croazia al ritorno dalla vacanza

“Un ragazzo Simpatico, genuino e sincero” così i tanti amici descrivono Andrea Bellingardo, il ragazzo di 19 anni morto in un terribile incidente stradale mentre tornava dalle vacanze in Croazia.
A cura di Antonio Palma
618 CONDIVISIONI

C'è tanto dolore, incredulità e sconforto in tutta la comunità di Piove di Sacco, in Provincia di Padova, per la tragedia che ha portato via all'affetto dei suoi cari Andrea Bellingardo, il ragazzo di 19 anni morto in un terribile incidente stradale mentre era in vacanza con gli amici in Croazia.

Una vacanza molto attesa quella del giovane e che avrebbe dovuto precedere i festeggiamenti per il suo ventesimo compleanno che avrebbe festeggiato il 20 agosto prossimo. Un traguardo che purtroppo il 19enne non raggiungerà mai rimanendo in eterno quel ragazzo tanto amato apprezzato da amici e parenti.

La notizia della morte di Andrea ha gettato nello sconforto i genitori e la sorella maggiore ma anche tutta la comunità dove moltissimi lo conoscevano.

Andrea Bellingardo
Andrea Bellingardo

Andrea amava lo sport e, dopo essersi diplomato all'istituto De Nicola di Piove di Sacco, da qualche tempo aveva cominciato a lavorare come apprendista falegname. "Un ragazzo simpatico, genuino e sincero" lo descrivono i tanti amici che non si danno pace.

Una tristezza e un dolore ben espressi dal sindaco di Piove. "Non ci sono parole per commentare un lutto di questa portata. Da padre, non voglio neppure pensare a cosa stanno provando i suoi genitori. Spero che con il tempo sappiano con il tempo rialzarsi da questa immane tragedia" ha dichiarato Davide Gianella

Un dolore al quale si sono unite anche le cittadine vicine ricordando che nel tragico incidente in cui è morto Andrea Bellingardo sono rimasti coinvolti e feriti anche altri giovani della comunità locale.

Andrea infatti stava rientrando dalla vacanza all'isola di Pag  in Croazia con altri sette ragazzi, veneziani e padovani, divisi in due auto. Andrea era alla guida di una Renault Clio che era davanti quando, poco dopo mezzogiorno di sabato, si è scontrato frontalmente con un mezzo che proveniva in senso opposto.

Anche la vettura degli altri che li seguiva li ha tamponati e alcuni di ragazzi sono rimasti feriti gravemente e sono ora ricoverati all'ospedale di Pola, anche se fortunatamente non in pericolo di vita.

I parenti dei feriti così come i genitori di Andrea sono subito giunti in Croazia. Si attende ora il via libera delle autorità locali per trasporre la salma in Italia dove si celebreranno i funerali del 19enne.

618 CONDIVISIONI
In vacanza con gli amici in Croazia, Andrea vittima di un incidente: muore a 19 anni
In vacanza con gli amici in Croazia, Andrea vittima di un incidente: muore a 19 anni
I funerali di Andrea, morto a Sharm. I genitori dietro la bara bianca: “Portiamolo sempre con noi”
I funerali di Andrea, morto a Sharm. I genitori dietro la bara bianca: “Portiamolo sempre con noi”
Andrea, morto a Sharm. L'avvocato a Fanpage:
Andrea, morto a Sharm. L'avvocato a Fanpage: "Aspettiamo gli esiti ufficiali dell'autopsia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni