immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Qualche giorno fa lo avevamo visto accorrere in soccorso dei bambini tormentati dalla piaga dei clown negli USA e in Regno Unito. Ora invece lo vediamo compiere una rapina. Un uomo travestito da Batman ha derubato una commerciante ambulante di San Marino, frazione del comune di Carpi, di 2700 euro: 2100 in contanti e 600 prelevati dal bancomat. La notizia è riportata dalla Gazzetta di Modena. Secondo la ricostruzione, la vittima, una donna, che abita in una zona residenziale di San Marino, aveva passato la giornata al mercato di Correggio. Terminato il lavoro, aveva caricato il suo furgone facendo attenzione a non lasciare in vista la borsa con l’incasso della giornata.

La donna ha infatti raccontato: “Avevo letto sul giornale di un colpo davanti alla ferramenta di e non volevo rischiare di fare la stessa fine. Così ho ‘sepolto’ la borsetta sotto una pila di maglie. Visto come sono andate le cose penso che i malviventi mi abbiano tenuto d’occhio e seguita fino a casa”. Una volta a San Marino, infatti, l’uomo travestito da Batman, con cappuccio e ali di stoffa, le ha spaccato il finestrino dell’auto dal lato del passeggero e ha allungato il braccio proprio sotto la pila di maglie. La donna, nell’auto, ha cercato di strappargli via la propria borsetta finché ha potuto. Alla fine, però, ha dovuto lasciare la presa, finendo anche per ferirsi.

Non è riuscita neanche ad uscire dal mezzo visto che nello stesso momento un altro bandito le teneva bloccata la portiera. I ladri poi sono fuggiti sulla macchina che avevano parcheggiato poco distante. “L’ambulanza mi ha trasportato al pronto soccorso – continua a raccontare la donna – dove mi hanno medicato per escoriazioni e schegge di vetro che mi sono finite in viso e negli occhi”.