26 Luglio 2019
09:41

Caldo record, oggi 26 luglio 14 città italiane da bollino rosso

Nel weekend arriveranno piogge e temporali ma oggi 26 luglio sarà ancora una giornata di caldo record in Italia. Con l’ingresso di Milano, salgono a quattordici le città contrassegnate con il bollino del ministero della Salute che indica il massimo livello di rischio caldo. Temperature altissime anche in Europa.
A cura di Susanna Picone

Anche oggi, venerdì 26 luglio, sarà una giornata caratterizzata dal caldo record in gran parte dell’Italia. Se presto infatti le cose potrebbero cambiare, con l’arrivo di piogge e temporali nel weekend sull’Italia, oggi il Paese rimane decisamente nella morsa del caldo. Tanto che aumentano, rispetto alla caldissima giornata di ieri, anche le città da “bollino rosso”. Con l'ingresso di Milano, salgono infatti a quattordici le città contrassegnate con il bollino del ministero della Salute che indica il massimo livello di rischio caldo. Oltre al capoluogo lombardo, sono contrassegnate in rosso per la giornata di oggi Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Frosinone, Genova, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste e Verona.

Caldo torrido, le città da bollino arancione e giallo il 26 luglio

Oltre alle quattordici città italiane da bollino rosso ne sono quattro, nella giornata di oggi, quelle contrassegnate dal bollino arancione del ministero della Salute: Ancona, Campobasso, Latina e Venezia. Bollino giallo, invece, per Catania, Civitavecchia, Messina, Napoli, Palermo e Viterbo. Per quanto riguarda la giornata di domani, sabato 27 luglio, il bollino rosso rimarrà solo per tre città che sono Ancona, Pescara e Venezia. In merito alle temperature, oggi al Nord il termometro raggiungerà i 37 gradi e una situazione molto simile si vivrà al Centro. Al Sud, invece, non si supereranno i 36 gradi.

Caldo record anche in Europa

Non è solo l’Italia a dover fare i conti in questi ultimi giorni di luglio con un’ondata di caldo da record. Anche il resto dell’Europa sta infatti affrontando caldo torrido e temperature altissime. Belgio, Germania e Inghilterra ieri 25 luglio hanno registrato le loro temperature più alte di sempre. In diverse città il termometro ha anche scavalcato i 40 gradi: ad esempio a Parigi ieri si sono superati i 42 gradi. 

Germania allarme rosso: record assoluto di incidenza casi e vaccinati sotto il 70%
Germania allarme rosso: record assoluto di incidenza casi e vaccinati sotto il 70%
Le province italiane che oggi hanno fatto registrare il maggior numero di casi Covid
Le province italiane che oggi hanno fatto registrare il maggior numero di casi Covid
Le province italiane che oggi hanno fatto registrare il maggior numero di contagi Covid
Le province italiane che oggi hanno fatto registrare il maggior numero di contagi Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni