23 Dicembre 2019
07:38

Asti, macabro ritrovamento nel palazzo incendiato: scoperto cadavere carbonizzato di un uomo

La tragedia si è consumata nella serata di domenica, intorno alle 20, in un palazzo nel pieno centro di Asti. Dopo aver spento le fiamme, infatti, i vigili del fuoco hanno fatto una drammatica scoperta: vi era il corpo senza vita di un uomo completamente carbonizzato dalle fiamme. Probabilmente è un senzatetto che aveva trovato rifugio nella struttura,
A cura di Antonio Palma

Terribile ritrovamento durante un intervento per un improvviso incendio divampato in una palazzina ad Asti, in Piemonte. Dopo aver spento le fiamme, infatti, i vigili del fuoco hanno fatto una drammatica scoperta: tra le pareti annerite dello stabile vi era il corpo senza vita di un uomo completamente carbonizzato dalle fiamme. La tragedia si è consumata nella serata di domenica, intorno alle 20, in un palazzo nel pieno centro di Asti, tra via Arò e via Bocca. Dalle prime verifiche dei carabinieri intervenuti sul posto, la vittima probabilmente è un senzatetto che aveva trovato rifugio nella struttura, non abitata perché in ristrutturazione. Si tratterebbe di un uomo di origini marocchine di 59 anni. E. B. M.,

Secondo le prime ricostruzioni, approfittando dell’assenza di persone e per difendersi dal freddo e dalle intemperie, l’uomo aveva deciso di trascorrere la notte nella palazzina, usata come rifugio anche in precedenza. Poco dopo ha scoppiato l’incendio che lo ha sorpreso probabilmente nel sonno uccidendolo. Non è escluso che il rogo sia stato causato dalla stessa vittima che avrebbe acceso un fuoco nel tentativo di scaldarsi con un fuoco. Il rogo è stato poi alimentato da diverso materiale altamente infiammabile che era stato accumulato nello stabile, probabilmente dallo stesso cinquantanovenne. Sul luogo della tragedia i pompieri infatti hanno trovato numerosi indumenti, spazzatura e materassi. A lanciare l'allarme alcuni residenti della zona ma all'arrivo dei soccorsi per l'uomo non c'era più nulla da fare. La palazzina dove è avvenuto il fatto è un edificio pubblico di proprietà dell’amministrazione comunale, uno stabile usato come edifico per gli ufficiali della ex caserma Colli di Felizzano.

Incendio distrugge casa, uomo muore carbonizzato accanto al suo cane a Vicenza
Incendio distrugge casa, uomo muore carbonizzato accanto al suo cane a Vicenza
Giallo a Trento: ripescato nell'Adige il cadavere di un uomo di 73 anni
Giallo a Trento: ripescato nell'Adige il cadavere di un uomo di 73 anni
Giallo a Brindisi, trovato cadavere di uomo nudo sulla spiaggia: indagini in corso
Giallo a Brindisi, trovato cadavere di uomo nudo sulla spiaggia: indagini in corso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni