15 Aprile 2021
17:33

Arrivano i nonni vigile al parco, in contatto diretto con gli agenti per segnalazioni a Padova

Gli anziani, in contatto diretto con gli agenti della vera polizia locale, saranno pronti a segnalare immediatamente eventuali illegalità o qualsiasi cosa di strano succedesse nei luoghi pubblici. L’esperimento a Padova dove anziani pensionati si sono prestati per l’iniziativa che aiuterà le forze dell’ordine nel controllo del territorio.
A cura di Antonio Palma

Nonni vigile che, aggirandosi tra i parchi cittadini e in contatto diretto con gli agenti della vera polizia locale, sono pronti a segnalare immediatamente eventuali illegalità o qualsiasi cosa di strano succedesse nei luoghi pubblici. L’esperimento a Padova dove anziani pensionati si sono prestati per l’iniziativa che aiuterà le forze dell’ordine nel controllo del territorio. Si parte lunedì prossimo 19 aprile quando i primi “nonni vigile” verranno dispiegati come sentinelle nei vari parchi cittadini della città veneta con diversi turni di osservazione. Lo scopo è proprio quello di sorvegliare il territorio e i parchi per evitare che si trasformino in luoghi di nessuno dove tutto è possibile.

"Un progetto molto importante per la nostra amministrazione è dotare i nostri Parchi, almeno di quelli più importanti, di ‘nonni vigile'” ha spiegato l'assessore alla sicurezza del comune di Padova Diego Bonavin, aggiungendo: “Loro sono delle risorse importanti per il nostro territorio, vogliamo vigilare grazie a loro per dare tranquillità ai nostri cittadini, agli anziani, alle mamme ai bambini che li frequentano". Ovviamente i nonni sentinelle non dovranno intervenire in prima persona ma hanno il contatto diretto con il Comando della Polizia Locale che invece può intervenire immediatamente.

“Non toglieremo il controllo diretto della Polizia Locale all'interno dei Parchi, che continuerà ad essere presente per garantire la sicurezza. I ‘nonni vigile' avranno soltanto l'impegno di passeggiare e osservare che tutto vada bene, saranno le nostre sentinelle sul territorio” ha tenuto a sottolineare l’assessore. Se l’idea funzionerà sarà allargata, l’obiettivo infatti è estendere il progetto ad altri spazi pubblici aperti

Annuncia suicidio con video TikTok, scatta la segnalazione: la polizia la salva in stazione a Padova
Annuncia suicidio con video TikTok, scatta la segnalazione: la polizia la salva in stazione a Padova
San Felice a Cancello, i vigili del fuoco scavano a mani nude: individuata donna sotto le macerie
San Felice a Cancello, i vigili del fuoco scavano a mani nude: individuata donna sotto le macerie
Esplosione San Felice a Cancello, vigili del fuoco cercano eventuali dispersi
Esplosione San Felice a Cancello, vigili del fuoco cercano eventuali dispersi
110 di Cronaca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni