Il Ministero della Salute ha pubblicato ieri, martedì 11 giugno, sul proprio sito internet la comunicazione di richiamo per rischio presenza di allergeni del Bombardino liquore all'uovo a marchio Psenner. Il prodotto oggetto della decisione è quello con lotto numero L 18325, venduto nella bottiglia in vetro da 0,7 litri e realizzato nello stabilimento di via Stazione 1 a Termeno, in provincia di Bolzano, dalla Distilleria L. Psenner Srl. Il motivo del provvedimento riguarda un errore di etichettatura/confezionamento in quanto su alcune confezioni non sarebbe dichiarato un allergene del latte, potenzialmente pericoloso per i soggetti allergici. In questo caso il consiglio degli esperti è di non consumare la bevanda alcolica o di restituirla al punto vendita. Nessun rischio, invece, per chi non presenta alcuna allergia alle proteine del latte: quest'ultimi possono consumarlo tranquillamente.

Si ricorda che l'autorità può anche stabilire la revoca del ritiro e del richiamo dei prodotti. Tutte le comunicazioni avvengono sempre attraverso il portale del Ministero della Salute, che informa di tutti gli aggiornamenti in materia, come consiglia anche Valeria Lai di Adiconsum e Centro europeo consumatori italiani, per sapere cosa è stato ritenuto non idoneo alla vendita per motivi di sicurezza.