La polizia inglese è sulle tracce di un pirata della strada che ha travolto e quasi ucciso una studentessa di 10 anni e l'ha lasciata morta sul ciglio della strada prima di fuggire dalla scena. Le immagini delle telecamere di sicurezza di un negozio hanno ripreso il momento in cui Isabella Jones Cave attraversa la strada per unirsi alla amica dopo essere stata lasciata da suo nonno a Mow Cop, al confine tra Cheshire e Staffordshire, a Stoke-on-Trent. In quel momento una Peugeot blu argentata la aggancia con lo specchietto retrovisore, facendola cadere, ma non si ferma a controllare se sta bene. Fortunatamente la bambina non ha ferite mortali, a parte lividi e tagli a causa dell'incidente.

Sua madre Sarah Jones ha detto: "Isabella ha un buon senso della strada, ma si è eccitata all'idea di vedere la sua amica e non si è fermata per quella frazione di secondo. Ha tagli e lividi ma è fortunata ad essere qui. È uno shock enorme e c'è un po' di rabbia in me: perché non si sono fermati?” si chiede la donna. "Devono aver avuto una ragione. Chiaramente Isabella non stava bene. Tutto ciò che sarebbe stato necessario era voltarsi e chiedere se stava bene” dice la donna.

La polizia ora indagando sta sull'incidente: “Chiunque possa riconoscere il veicolo è invitato a mettersi in contatto con noi” Un portavoce della polizia dello Staffordshire ha dichiarato: "Abbiamo ricevuto un rapporto su un incidente stradale che coinvolge una bambina di 10 anni e una Peugeot argento / blu in Mow Cop Road vicino ai negozi. Chiunque abbia qualche informazione o riconosca l'auto nelle immagini della CCTV, è invitato a chiamarci."